26.918 CONDIVISIONI
13 Dicembre 2019
15:00

Sulle spiagge della California c’è un’invasione di migliaia di pesci pene

Il loro nome scientifico è Urechis caupo, sono dei grandi “vermi marini” ma sono anche stati ribattezzati per via della loro forma “pesci pene”: a causa di tempeste e mareggiate che da giorni insistono sull’Oceano Pacifico migliaia di esemplari si sono arenati sulle spiagge di San Francisco.
A cura di D. F.
26.918 CONDIVISIONI

Una vera e propria invasione di pesci pene è in corso in questi giorni sulle spiagge della California del Nord. Proprio così: dopo una serie di tempeste che in questi giorni stanno imperversando nell'Oceano Pacifico, una spiaggia di San Francisco si è riempita di migliaia di Urechis caupo, una specie di grandi "vermi marini" nota in diversi paesi con il nome di “pesce pene”, per via della sua forma vagamente evocativa gli organi genitali maschili.

In realtà gli Urechis caupo  sono invertebrati che vivono normalmente sotto la sabbia dei fondali marini e per questo il loro ritrovamento sulle  coste, e per di più in quelle quantità, è davvero anomalo. Il pesce dall’aspetto fallico è cibo amato dai gabbiani, razze e squali, ma non solo. Viene consumato anche dagli uomini, infatti, in Corea, Cina e in Giappone, servito spesso crudo con sale e olio di sesamo o con una pasta di peperoncino chiamata gochujang.

Il tappeto di pesci pene non poteva non suscitare curiosità: centinaia di persone hanno raggiunto la spiaggia di San Francisco per osservarli e fotografarli. Uno spettacolo, ammettiamolo, non certo piacevole, soprattutto perché questi vermi rilasciano anche un liquido appiccicoso dalle mucose per potersi muovere con facilità. Come spiega il biologo Ivan Parr su Bay Nature, le creature sono state trasportate sulla spiaggia da una recente tempesta che ha interessato la zona.

26.918 CONDIVISIONI
In arrivo la Luna Piena in Pesci sabato 10 settembre: le emozioni saranno incontenibili
In arrivo la Luna Piena in Pesci sabato 10 settembre: le emozioni saranno incontenibili
Usa valutano sanzioni contro la Cina per evitare invasione di Taiwan e chiedono sostegno Ue
Usa valutano sanzioni contro la Cina per evitare invasione di Taiwan e chiedono sostegno Ue
Vaiolo delle scimmie, in California primo morto accertato Usa:
Vaiolo delle scimmie, in California primo morto accertato Usa: "È il virus la causa del decesso"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni