3.140 CONDIVISIONI
17 Giugno 2017
16:35

Regno Unito: mangia il kebab, 15enne si sente male e muore: era allergica allo yogurt

Chloe Gilbert è stata colta da choc anafilattico dopo aver mangiato un kebab nel centro di Bath, in Regno Unito. Portata in ospedale, è morta. Due mesi dopo quella tragedia, è arrivata la verità tramite le analisi.
A cura di B. C.
3.140 CONDIVISIONI

Una 15enne inglese che soffriva di una grave allergia lattiero-casearia è morta dopo aver mangiato un kebab. Le indagini sulla morte di Chloe Gilbert, originaria di Melksham, Regno Unito, ha stabilito che l’adolescente è deceduta solo due ore dopo essersi sentita male dopo aver consumato quel panino.

La giovane era in compagnia di una amica, Phoebe Carter, domenica 5 marzo, quando ha deciso di fermarsi a pranzare in un ristorante takeaway di Bath. La giovane ha ordinato un kebab con lattuga, patatine e salsa barbeque e una Pepsi. La 15enne è stata colpita da uno choc anafilattico ed è crollata a terra, secondo quanto stabilito dalla Corte di Bristol. Chloe è stato portato al Royal United Hospital di Bath dove è morta poco dopo l’arrivo. Ci sono volute diverse analisi per stabilire che a provocare il malore fatale per Chloe, erano stati dei residui di salsa allo yogurt contenuti nel kebab mangiato dalla ragazza. Chloe, infatti, oltre a soffrire di asma era anche allergica ai latticini.

Ora la famiglia, che sta valutando se ci sono gli estremi per denunciare i gestori dell'esercizio commerciale:  "Grazie a tutti coloro che hanno cercato di aiutare Chloe quel giorno tragico. In molti hanno fatto tutto quello che potevano. La nostra cara Chloe, un vero angelo, era amata e tanto cara per noi, suo fratello, tutti i suoi amici e la sua famiglia”.

3.140 CONDIVISIONI
Nel Regno Unito aumentano i contagi, ma in alcuni ospedali si potrà entrare senza mascherina
Nel Regno Unito aumentano i contagi, ma in alcuni ospedali si potrà entrare senza mascherina
Il Regno Unito avvia la deportazione forzata dei migranti in Ruanda: martedì il primo volo
Il Regno Unito avvia la deportazione forzata dei migranti in Ruanda: martedì il primo volo
Dramma a Nuoro, si sente male in casa, il piccolo Marco muore a 7 mesi sotto gli occhi dei parenti
Dramma a Nuoro, si sente male in casa, il piccolo Marco muore a 7 mesi sotto gli occhi dei parenti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni