Nonostante la sua tenera età, sa benissimo quale sia la malattia del padre, per questo quando il genitore  è svenuto in casa, rischiando di andare in coma, lui è subito intervenuto salvandogli la vita. È la storia del piccolo Mark Jones, un bambino inglese di tre anni ora considerato un vero e proprio eroe dai familiari per il suo gesto tempestivo. Il padre, il 34enne Mark Jones che soffre di diabete di tipo uno e fa l'insulina quattro volte al giorno, infatti improvvisamente ha accusato un attacco di ipoglicemia cioè un rapido abbassamento del livello di zucchero nel sangue al di sotto dei valori normali che può portare anche al coma.

Nell'abitazione di famiglia a Droylsden, nella contea della Greater Manchester, in Inghilterra, non c'era nessun altro al momento del fatto, quindi è toccato al piccolo Mark intervenire. Il bambino ha capito subito cosa stesse accadendo, è andato in cucina e ha preso dal frigo due yogurt alimentando a forza il papà fino a farlo riprendere. "Sono molto fiera del mio bambino perché è riuscito a salvare il suo papà" ha dichiarato la madre ai giornali britannici, spiegando che il piccolo sapeva del padre e aveva visto lei intervenire in altre occasioni ma nessuno gli aveva mai spiegato nel dettaglio come intervenire in casi come questo.