3.133 CONDIVISIONI
5 Ottobre 2022
11:14

Zio violenta la nipote 13enne e la mamma non denuncia: “Non volevo discordie in famiglia”

Gli investigatori dovranno far luce sulla denuncia di una 13enne che ha raccontato di essere stata violentata da suo zio. La madre ne era a conoscenza, ma ha taciuto per non creare problemi in famiglia.
A cura di Alessia Rabbai
3.133 CONDIVISIONI

È accusato di violenza sessuale un uomo che avrebbe abusato sessualmente della nipote tredicenne. Sulla vicenda indagano gli agenti del distretto Ponte Milvio, coordinati dalla Procura dei minori. Al vaglio c'è anche la posizione della madre della minore, sorella dell'uomo che, come riporta La Repubblica, sarebbe stata al corrente della situazione, ma che non avrebbe denunciato per "non rovinare gli equilibri famigliari". La giovane ha raccontato le presunte violenze subite durante una seduta di psicoterapia e la denuncia è arrivata sul tavolo dei poliziotti e del pm.

Ha toccato la nipote nelle parti intime

Secondo quanto ricostruito finora i fatti risalirebbero all'estate del 2021, quando la ragazza ha trascorso del tempo con suo zio. Trovandosi da sola con lui, l'uomo avrebbe mostrato nei suoi confronti dei comportamenti abusanti, tentando un approccio fisico con lei. Come è emerso dal racconto fatto dalla giovane le avrebbe toccato le gambe in diverse occasioni, fino ad arrivare a palpeggiarla nelle parti intime. La giovane fortemente turbata ha provato a chiedere aiuto in famiglia, ma le persone più vicine a lei avrebbero minimizzato il suo racconto, screditando le sue parole. Ha trovato invece ascolto nella professionista durante una seduta di psicoterapia, la quale udito il suo racconto ha chiamato subito la Polizia.

La madre sapeva delle violenze

Convocata la madre della minore in Commissariato, non ha negato ma ha spiegato agli agenti di non aver denunciato per non creare problemi in famiglia e di aver mandato la figlia da una psicologa proprio per potergliene parlare. Le indagini sono in corso e gli investigatori, una volta ascoltate tutte le persone coinvolte nella vicenda, dovranno far luce sulle singole responsabilità di chi ha commesso i presunti abusi e di chi, pur essendone a conoscenza, li ha taciuti.

3.133 CONDIVISIONI
Quattordicenne denuncia i genitori:
Quattordicenne denuncia i genitori: "Frustata, dicevano se non metti il velo ti spezziamo le ossa"
Novantenne segregato in casa dalla moglie, ma lei:
Novantenne segregato in casa dalla moglie, ma lei: "Non gli ho rotto i denti, è colpa del torrone"
Frana a Ischia, il parroco:
Frana a Ischia, il parroco: "Si scava ancora, l'attesa è snervante"
45.757 di Peppe Pace
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni