Coronavirus
5 Agosto 2021
15:55

Vaccino Covid Lazio, attivo nuovo sito per le prenotazioni dopo l’attacco hacker

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha annunciato che è già attivo da oggi un nuovo sito per la prenotazione dei vaccini anti Covid nel Lazio. È raggiungibile a questo indirizzo (il sito è già attivo): www.prenotavaccino-covid-regione.lazio.it . Il vecchio sito è offline a causa dell’attacco hacker subito dalla Regione Lazio.
A cura di Enrico Tata
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

È attivo un nuovo sito per la prenotazione dei vaccini anti Covid nel Lazio. È raggiungibile a questo nuovo indirizzo (il sito è già attivo): www.prenotavaccino-covid-regione.lazio.it . Così ha annunciato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

Attivo nuovo sito per prenotazioni vaccino

Lunedì verrà attivato anche un sito temporaneo che conterrà le informative ai cittadini e i servizi amministrativi, come ad esempio il Burl. "Confermiamo che i servizi 118, 112, Protezione civile, Centro trasfusionale, Pronto soccorso e Pagamento bollo auto non sono mai stati interrotti", ha spiegato ancora Zingaretti. In giornata ripartirà anche l'anagrafe vaccinale.

Come prenotare il vaccino sul nuovo sito della Regione Lazio

Il sito per la prenotazione dei vaccini è identico a quello chiuso a causa dell'attacco hacker subito dall'infrastruttura informatica della Regione Lazio. Per prenotare, quindi, cliccare su uno dei pulsanti disponibili. Attualmente possono prenotare il vaccino tutti coloro che sono nati dal 1942 al 2009, cioè tutti coloro che hanno un'età compresa tra i 12 e i 19 anni. Ovviamente c'è anche un pulsante per la prenotazione del vaccino per gli Over 80.

Le attività di somministrazione dei vaccini, nonostante le difficoltà causate dall'attacco da parte dei pirati informatici, non si sono mai interrotte e ieri è stata raggiunta quota 7,1 milioni di vaccini somministrati complessivamente tra prime e seconde dosi.

"Le attività di somministrazione non si sono mai interrotte e stanno procedendo regolarmente, negli ultimi giorni somministrati oltre 94 mila vaccini. Intanto, fino al 13 agosto oltre 500 mila cittadini hanno già prenotato e possono recarsi nei centri di somministrazione nella data e nell'orario già indicato", ha fatto sapere ieri l'assessore D'Amato. "La macchina vaccinale del Lazio riprende così a pieno regime verso il prossimo traguardo che consiste nell’80% della popolazione vaccinata”, ha dichiarato oggi il titolare della sanità laziale.

27180 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni