1.293 CONDIVISIONI

Trova un portafoglio pieno di soldi al centro commerciale: rintraccia la proprietaria e lo restituisce

È successo in uno dei grandi centri commerciali romani, quello di Roma Est. Una volta trovato il portafoglio, è scattata la ricerca della proprietaria e il portafogli è stato restituito.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Roma Fanpage.it
A cura di Beatrice Tominic
1.293 CONDIVISIONI
Immagine

Stava facendo shopping nel grande centro commerciale di Roma Est, quando ha notato un portafoglio nei pressi della zona adibita ad area relax. Si è avvicinata e l'ha preso: una volta aperto, ha scoperto al suo interno tanti soldi e alcuni documenti. Senza pensarci due volte, la ragazza che ha effettuato il ritrovamento si è subito messa alla ricerca della legittima proprietaria per restituire il portafogli perduto.

La ricerca della proprietaria del portafoglio

Aperto il portafoglio, la ragazza si è messa alla ricerca di qualcosa che, oltre ai documenti, potesse aiutarla a ritrovare la proprietaria. In mezzo a soldi e documenti, ha notato un fogliettino in cui era stato appuntato un numero di telefono. Così ha provato a chiamarlo. Come scrive la testata online di Confine Live, dall'altra parte, a risponderle, c'era proprio la diretta interessata. La donna, proprietaria del portafoglio, si era molto preoccupata dopo essersi accorta di averlo perso. "Ci sono tutti i soldi per le spese di questa stagione. E i documenti", avrebbe spiegato.

Le due si sono date appuntamento nel centro commerciale e il portafoglio è stato restituito. Intorno a loro alcuni clienti indaffarati nello shopping che, non appena appreso cosa era successo, hanno iniziato ad applaudire.

Riconsegna il portafoglio lasciato al bar con 2000 euro dentro

Un caso raro, ma non l'unico. Risale a meno di un mese fa un episodio simile. Stavolta nessun centro commerciale: il portafoglio è stato lasciato da un cliente nel bar dell'Oasi degli Aranci, a Cisterna di Latina. Al suo interno 2000 euro. A rinvenire il portafoglio, con l'intero contenuto, un'addetta alle pulizie del locale. "Mi sono guardata intorno, ma non c'era nessuno – ha spiegato – Così l'ho preso con me fino a quando, alla fine del turno, non ho raggiunto la casa di quello che doveva essere il legittimo proprietario e l'ho riconsegnato. Non ci ho pensato due volte: certo che mi avrebbero fatto comodo 2000 euro, ma mica erano miei".

1.293 CONDIVISIONI
Armati di kalashnikov rapinano gioielleria, in ostaggio una dipendente. Terrore a Venezia
Armati di kalashnikov rapinano gioielleria, in ostaggio una dipendente. Terrore a Venezia
di MatSpa
Insegnante in pensione trovato mummificato dentro casa: era scomparso da sei mesi
Insegnante in pensione trovato mummificato dentro casa: era scomparso da sei mesi
Smantellato delivery dello spaccio di cocaina: pubblicizzavano sconti e promozioni sui social
Smantellato delivery dello spaccio di cocaina: pubblicizzavano sconti e promozioni sui social
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni