2.764 CONDIVISIONI
2 Novembre 2022
11:05

Strage sfiorata a Monteverde: la jeep di un 93enne entra nella vetrina di una gelateria

Nel pomeriggio di ieri, primo novembre, una Jeep guidata da un signore di 93 anni è finita contro la vetrina della gelateria Mucca Bianca di via Gandiglio.
A cura di Enrico Tata
2.764 CONDIVISIONI

Tragedia sfiorata a Monteverde. Nel pomeriggio di ieri, primo novembre, una Jeep guidata da un signore di 93 anni è finita contro la vetrina della gelateria Mucca Bianca di via Gandiglio, all'angolo con via Maragliano. La fotografia è stata postata sul gruppo Facebook di quartiere ‘Noi dei Colli Portuensi, Monteverde e dintorni' e giustamente il cittadino che ha pubblicato lo scatto ha notato: "Se fosse accaduto ieri, avrebbe fatto una strage perché la gelateria era piena di ragazzini per la festa di Halloween". "Finalmente il giorno più atteso da 𝐠𝐫𝐚𝐧𝐝𝐢 e 𝐩𝐢𝐜𝐜𝐢𝐧𝐢 è arrivato. Vieni a trovarci e scoprirai tante sorprese a tema 𝐇𝐚𝐥𝐥𝐨𝐰𝐞𝐞𝐧. Ti aspettiamo", era in effetti il post pubblicato sulla pagina Facebook della gelateria.

Nessuno si è fatto male, illesi anche i due anziani a bordo della Jeep

Per fortuna nessuno si è fatto male. Sia il guidatore che sua moglie, anziana anche lei, sono rimasti illesi. In seguito all'impatto sono rimaste danneggiate anche tre automobili parcheggiate nelle vicinanze. Sul posto sono intervenuti gli operatori sanitari del 118 e i vigili del fuoco di Ostiense per liberare il conducente e la signora. Dei rilievi del caso si sono occupati gli agenti del XII gruppo Monteverde della polizia di Roma Capitale. Le cause dell'incidente sono poco chiare ma, data l'età dei protagonisti, è probabile sia stata soltanto una distrazione improvvisa. Per fortuna, comunque, l'intervento dei sanitari non si è reso necessario. Probabilmente, però, i due anziani verranno denunciati.

2.764 CONDIVISIONI
Veronica uccisa negli Usa, dopo 2 anni la Farnesina scrive alla famiglia:
Veronica uccisa negli Usa, dopo 2 anni la Farnesina scrive alla famiglia: "Stiamo seguendo la vicenda"
Neonato morto dopo il cesareo, ginecologa a processo per omicidio colposo:
Neonato morto dopo il cesareo, ginecologa a processo per omicidio colposo: "Ha aspettato troppo"
Anziana lascia l'occupazione per la casa popolare:
Anziana lascia l'occupazione per la casa popolare: "Non c'è l'acqua corrente, solo muffa ovunque"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni