1.167 CONDIVISIONI
La strage di Ardea: uccisi due bimbi e un anziano
17 Giugno 2021
16:11

Strage di Ardea, sabato i funerali di Daniel e David a Ostia

I funerali di Daniel e David, i due bambini uccisi nella strage di Ardea lo scorso 13 giugno, si terranno presso la chiesa Santa Maria Regina Pacis di Ostia sabato 19 giugno, alle ore 14. A seguito degli esami autoptici, la Procura di Velletri ha autorizzato il nulla osta per la restituzione delle salme.
A cura di Paola Palazzo
1.167 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
La strage di Ardea: uccisi due bimbi e un anziano

I funerali di Daniel e David, i due bambini uccisi nella strage di Ardea lo scorso 13 giugno, si terranno presso la chiesa Santa Maria Regina Pacis di Ostia sabato 19 giugno, alle ore 14. Oggi la Procura di Velletri ha autorizzato il nulla osta per la restituzione delle salme ai genitori, a seguito degli esami autoptici eseguiti presso l'Istituto di medicina legale di Tor Vergata. "La famiglia Fusinato Ricevuto, tramite il loro legale avv. Diamante Ceci, si rivolge a tutti i giornalisti che intendono partecipare ai funerali dei loro adorati figli, per chiedere che la loro presenza sia marginale, discreta e rispettosa del loro incommensurabile dolore. Si ringrazia", spiega l'avvocata della famiglia in una nota. Sempre nella giornata di sabato i residenti del consorzio di Colle Romito hanno organizzato una  fiaccolata per deporre una targa in memoria delle vittime della strage di Ardea. "Chiederemo al sindaco Mario Savarese di dedicarlo a David e Daniel Fusinato e Salvatore Ranieri".

Daniel e David uccisi da Andrea Pignani

David e Daniel Fusinato sono stati uccisi a colpi di pistola da Andrea Pignani, ingegnere informatico di trentaquattro anni, che uscito di casa armato della pistola di suo padre defunto si è diretto verso il parco, dove i due bambini stavano giocando. Nella sparatoria è morto anche Salvatore Ranieri, di settantaquattro anni, raggiunto dai colpi mentre tentava di fare scudo ai bambini con il proprio corpo. Dopo la strage, il killer e tornato nell'abitazione dove viveva con sua madre. Secondo quanto raccontato dalla donna, vedendo suo figlio con in mano la pistola, è corsa fuori, mentre Pignani si è barricato dentro casa. Al suono delle sirene che indicavano l'arrivo dei carabinieri, il trentaquattrenne si è suicidato. Intanto le vittime sono state subito soccorse dai residenti che hanno assistito alla sparatoria. La prima chiamata al 112 è stata effettuata da un medico di base presente sul posto che ha prestato i primi soccorsi ai due bambini in attesa dell'arrivo delle ambulanze. Nonostante il successivo intervento del personale medico e della corsa in ospedale con l'eliambulanza, David e Daniel sono deceduti poco dopo.

1.167 CONDIVISIONI
Strage di Ardea, i funerali di David e Daniel: "Volate più in alto della follia del mondo"
Strage di Ardea, i funerali di David e Daniel: "Volate più in alto della follia del mondo"
Strage Ardea, oggi i funerali. La lettera della mamma del killer: "Come si può tanta ferocia?"
Strage Ardea, oggi i funerali. La lettera della mamma del killer: "Come si può tanta ferocia?"
Nuovo sopralluogo nella mansarda di Pignani: nei libri e nei computer i segreti del killer di Ardea
Nuovo sopralluogo nella mansarda di Pignani: nei libri e nei computer i segreti del killer di Ardea
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni