216 CONDIVISIONI
14 Febbraio 2022
11:45

Sit-in ambientalista, attivista Roma Futura portato in commissariato: “Ha solo letto un comunicato”

Valerio Gatto Bonanni, candidato alle scorse elezioni comunali con Roma Futura, era andato a parlare con i ragazzi di Extinction Rebellion in sciopero della fame. “Non stava facendo nulla, azione della polizia spropositata”.
A cura di Natascia Grbic
216 CONDIVISIONI

"Siamo andati davanti al Ministero della transizione ecologica per parlare con gli attivisti di Extinction Rebellion in sciopero della fame da una settimana, per capire le loro ragioni e portare un po' di solidarietà. Loro erano solo in tre, noi ci siamo messi a parlare con la polizia presente per chiedere come mai li portassero via ogni volta nonostante fossero pacifici. Di punto in bianco, nonostante stessimo parlando tranquillamente, hanno preso Valerio per le mani e per i piedi, lo hanno sollevato di peso e sbattuto nella volante. Adesso sta al commissariato di Garbatella, e devo ancora capire perché". A parlare a Fanpage.it è Sara, compagna di Valerio Gatto Bonanni, attivista di Roma Futura e candidato alle scorse elezioni comunali. Bonanni si trova adesso nel commissariato, non è chiaro al momento se sarà denunciato o se quella in corso è un'identificazione.

"Davvero non mi spiego perché sia accaduta una cosa del genere – continua Sara, che sta aspettando di avere notizie di Bonanni – Stavamo parlando tranquillamente con i poliziotti, non avremmo avuto nessun problema a dare i nostri documenti per l'identificazione. Quello che è successo è stato spropositato". Secondo quanto dichiarato dalla ragazza, l'attivista sarebbe stato portato via mentre stava leggendo un comunicato di Extinction Rebellion al cellulare. "Abbiamo chiesto agli agenti perché continuassero a portare via i ragazzi. Ci hanno detto che dovevano chiedere scusa per aver lanciato la vernice al Mite la scorsa settimana. Valerio ha preso il telefono per leggere un comunicato dei ragazzi, e a quel punto è stato preso e trascinato di peso nella volante. Mi sembra ancora assurdo quanto accaduto dato che stavamo solo parlando.".

216 CONDIVISIONI
Attivisti per il clima tentano nuovo blocco sul Gra ma trovano la Polizia: portati in Commissariato
Attivisti per il clima tentano nuovo blocco sul Gra ma trovano la Polizia: portati in Commissariato
Gli attivisti di Ultima Generazione:
Gli attivisti di Ultima Generazione: "Futuro sarà invivibile, i blocchi li facciamo anche per voi"
194.157 di Lorenzo Sassi
Oggi a Roma ancora un blocco degli ambientalisti sul Gra, automobilisti inferociti li aggrediscono
Oggi a Roma ancora un blocco degli ambientalisti sul Gra, automobilisti inferociti li aggrediscono
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni