Giovanissimi e romani di Roma come si dice in questi casi, i Maneskin hanno vinto l'edizione 2021 del Festival di Sanremo davanti a Francesca Michelin e Fedez, e a Ermal Meta arrivato terzo. La canzone vincitrice si intitola "Zitti e buoni" e la band ne ha almeno parzialmente spiegato il significato nelle prime parole pronunciate sul palco dopo l'annuncio della vittoria: "La dedichiamo a quel prof che ci diceva sempre di stare zitti e buoni".

Ma chi è il professore a cui si riferiscono? Non è dato saperlo ma siamo certi che in cuor suo vedendo i suoi ex alunni arrivare al successo lui ci si sarà riconosciuto. Ma dove andavano a scuola i Maneskin? Victoria De Angelis e Thomas Raggi, entrambi 20enni, si sono conosciuti sui banchi di scuola e dalla loro amicizia nasce il primo nucleo del gruppo. Rispettivamente bassista e chitarrista dei Maneskin frequentavano il liceo scientifico J.F. Kennedy di Monteverde, lo stesso dove è stato girato il teen drama di Netflix "Skam Italia". Il frontman del gruppo Damiano David, di un anno più grande degli altri, ha frequentato il liceo Linguistico Eugenio Montale, alla periferia Nord di Roma in zona Bravetta, venendo bocciato per ben tre volte prima di gettarsi definitivamente nella sua avventura musicale. Ethan Torchio, 20 anni anche lui, si è unito ai Maneskin rispondendo a un annuncio su Facebook. È forse il membro più misterioso del gruppo: della vita privata del giovane batterista si sa pochissimo, e non è noto che scuola abbia frequentato.

Maneskin: dal successo di X-Factor al trionfo a Sanremo

La giovane band romana ha vinto grazie al 40,7% delle preferenze raccolte al televoto. Arrivati al successo giovanissimi grazie all'undicesima edizione di X Factor, gareggiavano nella squadra di Manuel Agnelli con cui hanno duettato sul palco dell'Ariston in una travolgente cover di Amandoti dei CCCP. Decisamente e rock conun pizzico di decadenza, prima della vittoria hanno raccontato a Fanpage.it di essere arrivati al successo "fregandosene del mercato", inseguendo la loro strada per il successo.