2.507 CONDIVISIONI
11 Agosto 2022
8:44

Sabaudia, posiziona gli ombrelloni sulla spiaggia libera come se fosse uno stabilimento: multato

Un noleggiatore di lettini e ombrelloni aveva trasformato un tratto di sabbia in un vero e proprio stabilimento, con strutture balneari pre posizionate sulla spiaggia libera. È stato multato.
A cura di Enrico Tata
2.507 CONDIVISIONI

La spiaggia è libera e lui, il noleggiatore, ha una concessione per posizionare lettini e ombrelloni soltanto nel momento in cui qualche cliente si presenta da lui. Invece aveva trasformato quel tratto di sabbia in un vero e proprio stabilimento, con strutture balneari pre posizionate sulla spiaggia libera. È successo sulla spiaggia di Sabaudia. Quando gli uomini della Guardia Costiera di Sabaudia sono arrivati sul posto per controllare, si sono travati davanti, per l'appunto, uno stabilimento in tutto e per tutto, con i pali degli ombrelloni pre installati. Questo, ovviamente, impediva ai bagnanti di posizionare i loro teli liberamente, nonostante sia una spiaggia libera. All'autore di questo illecito è stata contestata la violazione del Regolamento Regionale 9/2016 sull'uso del demanio per attività turistico-ricreative e dell'Ordinanza del Comune di Sabaudia.

Dovrà pagare una multa salata e la sua attrezzatura, tra ombrelloni e lettini, è stata sequestrata. L'area da lui occupata, grande circa millecinquecento metri quadrati, è stata riportata alla normalità e cioè alla funzione di spiaggia libera. "Non credevo fosse una spiaggia libera, pensavo si trattasse di uno stabilimento, gli ombrelloni erano posizionati e quindi ci siamo spostati più in là", spiegavano i bagnanti. In realtà, come detto, il noleggiatore non avrebbe potuto pre-occupare la sabbia con i pali degli ombrelloni, ma installarli soltanto dopo la richiesta esplicita di un cliente.  Si ricorda, spiega la Guardia Costiera in una nota, "che i soggetti titolari di autorizzazioni/convenzioni al noleggio di attrezzature balneari non sono legittimati a pre-occupare le aree di spiaggia libera in cui esercitano l'attività, dovendo al contrario consentire a chiunque di posizionarsi presso di esse, nel rispetto della connotazione di spiaggia libera delle zone in cui operano".

2.507 CONDIVISIONI
Spiagge libere senza bagnini: un'estate pericolosa a Ostia, l'anno prossimo se ne occuperà il comune
Spiagge libere senza bagnini: un'estate pericolosa a Ostia, l'anno prossimo se ne occuperà il comune
Tromba d'aria tra Terracina e Sabaudia, gravi danni:
Tromba d'aria tra Terracina e Sabaudia, gravi danni: "Si dichiari lo stato di calamità"
Nubifragio a Sabaudia, crolla un tratto di lungomare. Domani nuova allerta meteo
Nubifragio a Sabaudia, crolla un tratto di lungomare. Domani nuova allerta meteo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni