732 CONDIVISIONI
25 Giugno 2022
19:47

Paura in spiaggia, gruppo di ragazzini prende a bottigliate in testa titolare di uno stabilimento

Sul posto polizia e carabinieri. I ragazzini, probabilmente minori, sono fuggiti, ma potrebbero essere identificati nelle prossime ore.
A cura di Natascia Grbic
732 CONDIVISIONI

Hanno picchiato il titolare di uno stabilimento balneare e il figlio, prendendoli a bottigliate in testa solo perché gli avevano detto di non utilizzare gli ombrelloni a pagamento. È caccia a un gruppo di ragazzini, la maggior parte dei quali minorenni, che ieri hanno mandato in ospedale l'uomo e il ragazzo, dopo avergli feriti alla testa, fortunatamente non in modo grave. L'episodio è avvenuto nel pomeriggio di venerdì 24 giugno allo stabilimento Cancun di Latina. Stando a quanto raccontato dal titolare, vittima dell'aggressione, il gruppo di minori si era messo a usare lettini e ombrelloni. Lui si è avvicinato, dicendo che non si potevano utilizzare senza pagare. Loro hanno prima cominciato a insultarlo, urlando per tutta la spiaggia, e poi lo hanno picchiato, prendendolo anche a bottigliate in testa. Ferito anche il figlio dell'uomo, che si era messo in mezzo per aiutare il padre. Anche lui è stato colpito alla testa dal gruppo di ragazzini.

Prendono a bottigliate due uomini: indagini in corso

Sul posto sono arrivate in breve tempo le volanti della polizia e i carabinieri, ma dei ragazzini nessuna traccia. Capendo molto probabilmente che le cose si stavano mettendo male, sono fuggiti, riuscendo a disperdersi prima dell'arrivo delle forze dell'ordine. Il titolare dello stabilimento e il figlio sono stati portati all'ospedale Santa Maria Goretti per accertamenti e per essere medicati date le ferite alla testa. Fortunatamente le lesioni non sono gravi e se la caveranno con qualche giorno di prognosi. Intanto vanno avanti le indagini al fine di identificare i responsabili dell'aggressione, che potrebbero essere rintracciati nelle prossime ore. Lo stabilimento, infatti, ha delle videocamere di sorveglianza che adesso saranno visionate per capire cos'è accaduto e dare un volto alla comitiva di ragazzini.

732 CONDIVISIONI
Sabaudia, posiziona gli ombrelloni sulla spiaggia libera come se fosse uno stabilimento: multato
Sabaudia, posiziona gli ombrelloni sulla spiaggia libera come se fosse uno stabilimento: multato
Paura a Ponza: barca di 12 metri va a fuoco davanti alla spiaggia del Frontone
Paura a Ponza: barca di 12 metri va a fuoco davanti alla spiaggia del Frontone
Ponza: imbarcazione di 12 metri in fiamme davanti alla spiaggia del Frontone
Ponza: imbarcazione di 12 metri in fiamme davanti alla spiaggia del Frontone
9.103 di Fanpage.it Roma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni