14 Giugno 2021
11:39

Passeggero sul bus senza biglietto aggredisce controllore Atac e lo manda in osp

Atac ha denunciato una nuova aggressione di cui vittima è un controllore, preso a calci e pugni lo scorso venerdì mattina a bordo di un autobus della linea 507, da un passeggero che era a bordo senza biglietto. Il verificatore ha avuto bisogno di cure mediche in ospedale. Raggi: “Violenza inaccettabile”.
A cura di Alessia Rabbai

Un controllare Atac è stato aggredito con calci e pugni da un passeggero senza biglietto. L'episodio di violenza è avvenuto nella mattinata di venerdì scorso 11 giugno. A renderlo noto l'agenzia che gestisce il servizio di trasporto pubblico a Roma in una nota. Secondo le informazioni apprese il verificatore si trovava a bordo di una vettura della linea 507 gestita da Atac, che copre il tragitto tra i capolinea Grotte Celoni-Anagnina e stava controllando che i viaggiatori avessero con sé il regolare ticket di viaggio. Quando è stata la volta del passeggero, il controllore lo ha sorpreso senza biglietto e gli ha chiesto di fornirgli le proprie generalità, per avviare la sanzione prevista per chi viaggia senza ticket e di scendere dal mezzo. Il passeggero alla richiesta del dipendente Atac lo ha aggredito, sferrandogli una serie di pugni, che lo hanno raggiunto ripetutamente al volto e al corpo.

Controllore Atac in ospedale

Intervenute le forze dell'ordine a seguito della richiesta d'aiuto, l'aggressore è stato immediatamente bloccato, mentre il controllore ha avuto bisogno di ricorrere a cure mediche in ospedale. "Atac, nell'esprimere solidarietà al dipendente aggredito, stigmatizza con forza questo atto di violenza compiuto ai danni del personale mentre svolge il suo ruolo di servizio pubblico e invita nuovamente tutti i clienti al rispetto di chi, col proprio lavoro, consente il funzionamento di un servizio essenziale garantendo il diritto alla mobilità" si legge nella nota dell'agenzia che gestisce il servizio di trasporto pubblico in città.

Raggi: "Violenza inaccettabile"

Sulla vicenda è intervenuta la sindaca di Roma Virginia Raggi: "Solidarietà al controllore Atac che ieri è stato aggredito da un passeggero trovato senza biglietto. Un episodio di violenza inaccettabile. Ringrazio le forze dell'ordine per l'intervento. Invito tutti al rispetto delle regole e dichi, ogni giorno, garantisce un servizio alla città".

A Roma i biglietti per bus e metro ora si comprano con un sms: ma i tornelli non li riconoscono
A Roma i biglietti per bus e metro ora si comprano con un sms: ma i tornelli non li riconoscono
Sms&Go, al via biglietto Atac che si acquista con un messaggio: ma i tornelli non leggono il codice
Sms&Go, al via biglietto Atac che si acquista con un messaggio: ma i tornelli non leggono il codice
Nube di fumo da un bus invade la strada a Piazza del Gesù: traffico in tilt
Nube di fumo da un bus invade la strada a Piazza del Gesù: traffico in tilt
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni