I carabinieri del Nucleo Investigazioni Scientifiche su richiesta della Procura di Velletri cercano tracce di sangue nel Suv Audi utilizzato dai fratelli Bianchi, a bordo del quale Marco e Gabriele si sono precipitati in largo Oberdan a Colleferro la notte tra il 5 e 6 settembre, in cui Willy Monteiro è stato ucciso di botte e a bordo del quale i quattro ragazzi accusati di omicidio si sono allontanati lasciando Willy a terra in fin di vita. Poco dopo il giovane è deceduto durante il trasporto in ospedale. Gli investigatori sono alla ricerca di prove, per dimostrare il diretto coinvolgimento dei fratelli Bianchi nell'aggressione che ha portato alla brutale uccisione del ventunenne di Paliano, pestato in strada e per la cui morte sono accusati di omicidio volontario aggravato per futili motivi, oltre a Marco e Gabriele Bianchi, Mario Pincarelli, in carcere a Rebibbia e Francesco Belleggia, ai domiciliari.

Tracce di un rapporto sessuale

I Ris oltre al sangue stanno cercando anche eventuali tracce che possano ricondurre ad un rapporto sessuale. Secondo la versione dei fratelli Bianchi la notte in cui sono accaduti i tragici fatti Marco e Gabriele stavano facendo sesso con tre ragazze nei pressi del cimitero prima di essere chiamati con la richiesta di intervenire per spalleggiare il gruppo di Colleferro nell'aggressione. Per ricostruire cosa è accaduto la notte del delitto e per confermare o smentire le versioni fornite dai quattro ragazzi, gli investigatori stanno passando al vaglio gli smartphone, esaminando messaggi e chiamate effettuate.

L'autopsia: "Willy morto per un grave shock traumatico"

L'autopsia svolta sulla salma di Willy Monteiro dal professor Saverio Potenza all'Istituto di medicina legale di Tor Vergata ha messo in luce che il ventunenne è morto a causa di un "grave shock traumatico", che ha provocato l'arresto cardiaco. Questo è dovuto, secondo il medico legale", a "politraumi distribuiti tra torace, addome e collo" a causa delle violente percosse ricevute. Per capire se ci sia stato un colpo fatale serviranno ulteriori accertamenti.