635 CONDIVISIONI
L'omicidio di Willy Monteiro Duarte a Colleferro
10 Settembre 2020
22:31

Omicidio Colleferro, la senatrice Liliana Segre: “Pestaggio di Willy barbarie assoluta”

La senatrice Liliana Segre, che oggi compie novant’anni, ha commentato l’omicidio di Willy Monteiro definendolo “Terribile. Il pestaggio di quel ragazzino non solo mi ha colpito, ma mi ha suscitato tormenti e ricordi terribili. L’ho trovata una barbarie assoluta. La morte di Willy mi ha fatto molta paura”.
A cura di Alessia Rabbai
635 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
L'omicidio di Willy Monteiro Duarte a Colleferro

“Terribile. Il pestaggio di quel ragazzino non solo mi ha colpito, ma mi ha suscitato tormenti e ricordi terribili. L’ho trovata una barbarie assoluta”. Sono le parole della senatrice Liliana Segre, in un'intervista rilasciata a La Stampa in cui è intervenuta sull'omicidio di Willy Monteiro, ucciso di botte nella notte tra il 5 e il 6 settembre a Colleferro. "La morte di Willy mi ha fatto molta paura – spiega la senatrice nel giorno del suo novantesimo compleanno –
È stata come una sconfitta personale, mi ha fatto pensare che tutto ciò che ho provato a fare contro la violenza e l’odio, alla fine è servito a poco". E ha aggiunto: "Se ancora ci sono in giro persone che pensano di risolvere le proprie sconfitte personali picchiando il prossimo, siamo ancora in una società lontana dalla civiltà”.

L'autopsia: "Politraumi tra addome, torace e collo"

L'autopsia svolta dal medico lega all'Istituto di Tor Vergata e durata oltre tre ore ha svelato che il ventunenne è morto a causa di un "grave shock traumatico" che ha provocato l'arresto cardiaco. Questo è dovuto, secondo il medico legale", a "politraumi distribuiti tra torace, addome e collo". Per capire se ci sia stato un colpo fatale serviranno ulteriori accertamenti.

Sabato i funerali di Willy Monteiro a Paliano

I funerali di Willy Monteiro saranno celebrati sabato 12 settembre alle ore 10 presso il Campo Sportivo Comunale Piergiorgio Tintisona, in via Palianese Sud a Paliano. A presiediare la Messa sarà Monsignor Mauro Parmeggiani, un momento di raccoglimento e di preghiera, per dire addio al cuoco ventunenne. Una cerimonia in cui, come espressamente richiesto dalla famiglia, sarà sarà vietato l’ingresso alle telecamere e ogni tipo di ripresa, anche attraverso smartphone. L'appello della famiglia di Willy è di "effettuare opere di bene al posto di omaggi floreali e, per chi lo desiderasse, di partecipare al funerale indossando una maglia o una camicia bianca, come simbolo di purezza e gioventù". L'appello del sindaco Domenico Alfieri ai partecipanti è di essere "estremamente responsabili, seguendo le indicazioni, rispettando le distanze e utilizzando obbligatoriamente la mascherina".

635 CONDIVISIONI
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni