16 Agosto 2022
21:28

“Mi ha picchiata e stuprata con nostra figlia in casa”: divieto di avvicinamento per un 29enne

Il 29enne è accusato di maltrattamenti e violenza sessuale. La ragazza ha raccontato di averlo dovuto assecondare per paura, data anche la presenza della bimba in casa.
A cura di Natascia Grbic

Ha cominciato a picchiarla ogni volta, e quando l'ha denunciato le percosse e le violenze sono aumentate. Questo quanto accaduto a una ragazza di venticinque anni, che ha lasciato il marito a causa delle continue vessazioni. Il 29enne l'ha anche costretta ad avere un rapporto sessuale mentre la figlia di quattro anni era in casa. "Ho assecondato il suo volere solo perché c'era nostra figlia di 4 anni in casa e non volevo che si accorgesse di quanto stesse accadendo", la spiegazione della donna riportata da Il Messaggero.

All'uomo è stato notificato il divieto di avvicinamento. Il pubblico ministero aveva chiesto gli arresti domiciliari, ma il giudice ha optato per una misura diversa. Nei prossimi giorni anche il 19enne sarà ascoltato dai magistrati: a sua volta ha presentato una controdenuncia dicendo che sarebbe stata la donna ad averlo picchiato.

Secondo quanto dichiarato dalla ragazza, la relazione con il compagno non avrebbe avuto problemi fino all'inizio di quest'anno, quando qualcosa nel suo atteggiamento è cambiato. I due, che stavano insieme da cinque anni e hanno una figlia di quattro, hanno cominciato a discutere alcuni mesi fa, con il 29enne diventato nel tempo sempre più aggressivo.

Ha iniziato a sminuire la compagna e a prendersela con lei per ogni cosa. Scenate di gelosia, insulti, e poi anche le botte, fino a che la ragazza non è andata una prima volta dai carabinieri. A quel punto lui le ha detto che gliel'avrebbe fatta pagare. Nei giorni scorsi, dopo l'ennesimo litigio, lo stupro mentre la figlia era in casa. Le accuse per il 29enne sono di maltrattamenti e violenza sessuale: è in attesa di essere ascoltato dal magistrato.

Maltrattava la moglie di continuo: divieto di avvicinamento per un 34enne di Sezze
Maltrattava la moglie di continuo: divieto di avvicinamento per un 34enne di Sezze
Si avvicina a meno di 500 metri all'ex che lo aveva denunciato: arrestato 44enne violento
Si avvicina a meno di 500 metri all'ex che lo aveva denunciato: arrestato 44enne violento
Un fulmine colpisce il contatore e distrugge una casa nel frusinate: madre e figlio feriti
Un fulmine colpisce il contatore e distrugge una casa nel frusinate: madre e figlio feriti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni