Foto Twitter – Marco Mangiante
in foto: Foto Twitter – Marco Mangiante

Dalle 5,30 di questa mattina, a causa di un guasto tecnico, è interrotta la circolazione sulla Metro B di Roma tra Laurentina e Garbatella. Sono stati attivati i bus sostitutivi. Si segnala caos all'esterno delle stazioni, con molti cittadini che stanno cercando di prendere i bus sostitutivi per recarsi al lavoro. "Noi rispettiamo tutte le regole, ma voi vi rendete conto di come stanno messi i mezzi pubblici a Roma? metro B interrotta, nessuno avvisa, navette sostitutive disumane, da Piramide metro ogni 10 minuti, scale mobili rotte, siamo ammassati. Vergogna", denuncia una cittadina su Twitter.

Aggiornamento 8.30: Il servizio, comunica Atac, è ripreso alle 8.21.

Chiusa fermata Castro Pretorio

A causa dei lavori per la sostituzione delle scale mobili presenti in stazione, è chiusa al pubblico da lunedì 5 ottobre la fermata Castro Pretorio della linea B. Gli stessi lavori sono stati già avviati nelle stazioni Bologna, Tiburtina, Monti Tiburtini, Quintiliani e Santa Maria del Soccorso (in queste stazioni non è stata necessaria la chiusura completa). La fermata Policlinico verrà chiusa, per lo stesso motivo, a partire dal prossimo 29 novembre. Roma Mobilità ha escluso che in due mesi i lavori vengano completati, quindi, probabilmente, a dicembre e a ridosso delle feste natalizie entrambe le stazioni resteranno chiuse al pubblico.

"Si tratta di lavori imprescindibili e fondamentali in quanto gli impianti, dopo 30 anni, sono arrivati a fine vita tecnica. Nelle stazioni con strutture più complesse, questi interventi richiedono l'inderogabile chiusura per le norme sugli esodi in sicurezza in caso di necessità", ha spiegato l'assessore capitolino ai trasporti, Pietro Calabrese.