545 CONDIVISIONI
10 Ottobre 2021
19:42

Manifestazione No green pass, arrestati ex Nar e leader ‘IoApro’: hanno partecipato ad assalto Cgil

Tra le dodici persone arrestate in seguito alla manifestazione no green pass di ieri a piazza del Popolo e all’invasione della sede della Cgil a Roma, ci sono un ex appartenente ai Nar, Luigi Aronica, e il leader del movimento IoApro, Biagio Passaro. In totale sono state identificate più di 600 persone.
A cura di Enrico Tata
545 CONDIVISIONI

Trentotto agenti di polizia feriti, 600 persone identificate, 12 arresti. Tra loro i leader di Forza Nuova, Roberto Fiore e Giuliano Castellino, la promotrice del sit in di ieri a piazza del Popolo, un ex appartenente ai Nar e il leader del movimento IoApro. Questo il bilancio della manifestazione no green pass e dell'assalto alla sede della Cgil a Roma. 

Arrestato anche Biagio Passaro, leader del movimento IoApro

Tra gli arrestati, come detto, c'è anche il leader del movimento IoApro, il ristoratore Biagio Passaro. Anch'egli, come testimonia un video girato da lui stesso e pubblicato in diretta su Facebook, ha partecipato all'invasione della sede del sindacato in corso Italia.  "Si sfonda la sede della Cgil", ha detto il ristoratore in un passaggio del filmato.

"Spiace che Biagio sia finito in mezzo a questa cosa, vedremo le accuse, io sono contro la violenza, ma i cittadini si stanno arrabbiando sempre di più, la misura è colma", ha detto un altro leader del Movimento, Umberto Carriera, imprenditore pesarese.

Arrestato ex Nar Luigi Aronica, "er pantera di Monteverde"

Agli arresti anche Luigi Aronica, esponente di Forza Nuova ed ex appartenente ai Nar, Nuclei Armati Rivoluzionari, l'organizzazione neo fascista attiva tra la fine degli anni '70 e l'inizio degli anni '80. Aronica, coinvolto in passato in diverse vicende giudiziarie, è soprannominato ‘er pantera di Monteverde'. Durante una manifestazione del 2017, è stato ripreso mentre diceva a un poliziotto: "Lo sai chi sono io? Attento, mi sono fatto vent'anni di carcere per terrorismo".

Arrestati i leader di Forza Nuova Fiore e Castellino

Tra gli arrestati ci sono anche Roberto Fiore e Giuliano Castellino, segretario nazionale e leader romano di Forza Nuova. Le persone arrestate dovranno rispondere a vario titolo dei reati di danneggiamento aggravato, devastazione e saccheggio, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Sei persone sono state arrestate in fragrante e altre sei sono state ammanettate nella notte. Sono in corso ulteriori verifiche sui filmati registrati dal personale della polizia scientifica.

545 CONDIVISIONI
Denunciato il leader no green pass Nicola Franzoni: aveva foglio di via da Roma
Denunciato il leader no green pass Nicola Franzoni: aveva foglio di via da Roma
Manifestazioni no green pass, arrivano le nuove regole: mascherina e niente cortei
Manifestazioni no green pass, arrivano le nuove regole: mascherina e niente cortei
224 di Videonews
Tre manifestazioni oggi a Roma: occhi puntati sui no green pass al Circo Massimo
Tre manifestazioni oggi a Roma: occhi puntati sui no green pass al Circo Massimo
Il corteo contro la violenza sulle donne: la marea femminista invade Roma
Il corteo contro la violenza sulle donne: la marea femminista invade Roma
Migliaia di chiavi in aria: "L'assassino è dentro casa"
roma
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni