1 Settembre 2021
18:15

Litiga con un uomo per il posto dove pescare e lo accoltella: 43enne arrestato per tentato omicidio

Un uomo di 43 anni è stato arrestato dopo alcuni giorni di indagini con l’accusa di tentato omicidio. Ha accoltellato un uomo perché voleva che andasse via dal posto in cui si trovava per pescare: un atto di prepotenza che non è stato ben tollerato dalla vittima, che ha deciso di rimanere. Caccia al complice dell’aggressore.
A cura di Natascia Grbic

È stato arrestato l'uomo che qualche giorno fa ha accoltellato un uomo in una zona di pesca amatoriale lungo la foce del Tevere. I carabinieri lo hanno identificato dopo giorni di indagini e lo hanno raggiunto nella sua abitazione al Trullo, notificandogli la misura degli arresti domiciliari con l'accusa di tentato omicidio. Per diversi giorni era riuscito a sfuggire alla cattura, ma troppe persone avevano assistito alla scena e lo avevano descritto e indicato come l'aggressore. Non solo: per identificarlo sono stati usati anche riconoscimenti fotografici, che hanno permesso di individuarlo in poco tempo. L'amico che era con lui e con quale è scappato dal luogo dell'aggressione a bordo di un'auto, non è stato ancora identificato.

Tutto è accaduto qualche giorno fa, quando il 43enne è andato a pescare in una zona alla foce del Tevere con un amico. Un luogo di pesca amatoriale frequentato da diverse persone che volevano passare una giornata diversa dalle altre, godendosi il fresco e pescando. Ma quando il 43enne è arrivato non ha gradito la presenza di altre persone. Così ha cominciato a dire ai presenti di allontanarsi e minacciandoli anche di morte. Dato che le persone non avevano nessuna intenzione di allontanarsi , è andato su tutte le furie e ha tirato fuori un coltello, aggredendoli. Uno di loro è stato colpito da una coltellata, ed è rimasto gravemente ferito. Resosi conto dell'accaduto, l'uomo è scappato insieme all'amico, provando a far perdere le proprie tracce. Il ferito è stato portato subito in ospedale, fortunatamente non è in pericolo di vita. Il 43enne è stato invece arrestato qualche giorno dopo, finendo ai domiciliari.

Isola di Capo Rizzuto, spara ad un suo coetaneo mentre guida 22enne arrestato per tentato omicidio
Isola di Capo Rizzuto, spara ad un suo coetaneo mentre guida 22enne arrestato per tentato omicidio
183 di MatSpa
Casal Bertone, accoltella il figlio in strada dopo una lite: arrestato 57enne, era fuggito
Casal Bertone, accoltella il figlio in strada dopo una lite: arrestato 57enne, era fuggito
Roma, lite per la fila al bagno in discoteca: 30enne massacrata di botte da due donne, è in coma
Roma, lite per la fila al bagno in discoteca: 30enne massacrata di botte da due donne, è in coma
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni