491 CONDIVISIONI
Coronavirus
24 Maggio 2021
17:42

Vaccini Lazio, Asl di Rieti apre Open Day over 30 senza prenotazione dal 25 al 30 maggio

La Asl di Rieti ha annunciato una Open Week dedicata alla vaccinazione anche dei cittadini con età compresa tra 30 e 39 anni. Non servirà prenotazione online, né ticket virtuale. Bisognerà soltanto presentarsi presso la Caserma Verdirosi di Rieti. Verranno utilizzate dosi AstraZeneca. Si tratta della prima Asl del Lazio che apre alla fascia d’età 30-35 anni.
A cura di Enrico Tata
491 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

La Asl di Rieti ha annunciato una ‘Open Week over 30', una settimana dedicata alle vaccinazioni anti Covid aperte anche ai 30enni. Le somministrazioni cominceranno domani, martedì 25 maggio, e termineranno domenica 30 maggio. Verranno effettuate tutti i giorni dalle 8 alle 22 al Centro della Caserma Verdirosi. Non servirà prenotare un biglietto virtuale. L'ingresso della caserma Verdirosi si trova in piazza Beata Colomba. Verranno utilizzate dosi AstraZeneca (il cui richiamo è previsto, per chi si vaccinerà questa settimana, nel corso della seconda settimana di agosto).

Asl di Rieti, la prima nel Lazio che coinvolge fascia d'età 30-35

Dopo il successo dei precedenti Open Day (3.900 vaccini somministrati a Rieti), la Asl ha deciso di aprire alla fascia degli over 30 e di farlo con prenotazione diretta sul posto, cioè senza ticket virtuale o prenotazione online e telefonica fino a esaurimento delle dosi giornaliere previste. Verranno effettuate circa 150 somministrazioni al giorno. È la prima Asl del Lazio che coinvolge anche la fascia d'età 30-35 anni. I cittadini con età compresa tra 35 e 39 anni, infatti, sono stati coinvolti nell'ultimo Open Day dello scorso weekend.

Come funziona la vaccinazione nell'Open Day per 30enni a Rieti

All'ingresso del centro vaccinale della Caserma Verdirosi, a partire dalle ore 8 verrà consegnato dal personale un numero di prenotazione con eventuale fascia oraria di riferimento per l'esecuzione della vaccinazione. Il cittadino che intende essere vaccinato dovrà essere munito di documento di riconoscimento in corso di validità e di tessera sanitaria. Così informa la direzione aziendale della Asl di Rieti.

Possono partecipare anche i cittadini residenti a Roma

Possono partecipare tutti i cittadini residenti nel Lazio e assistiti dal sistema sanitario locale, quindi, potenzialmente, anche coloro che abitano a Roma e in provincia di Roma. Si ricorda, però, che sul posto verrà consegnato un ticket di prenotazione con indicazione dell'orario della vaccinazione.

491 CONDIVISIONI
27045 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni