400 CONDIVISIONI
24 Settembre 2021
13:07

Lavoratori Alitalia in corteo bloccano l’Autostrada Roma-Fiumicino: “Polizia manganella manifestanti”

Lavoratori di Alitalia bloccano l’autostrada Roma-Fiumicino per protesta. Il sindacato Usb comunica che la polizia in assetto antisommossa “sta manganellando i manifestanti per impedire il corteo”. I dipendenti si sono seduti al centro della carreggiata e stanno impendendo il passaggio delle macchine. Il traffico è completamente bloccato.
A cura di Enrico Tata
400 CONDIVISIONI

Circa cinquecento lavoratori di Alitalia stanno sfilando in corteo sull'Autostrada Roma-Fiumicino. Il sindacato Usb comunica che la polizia in assetto antisommossa "sta manganellando i manifestanti per impedire il corteo". I dipendenti della compagnia in liquidazione si sono poi seduti al centro della carreggiata e stanno impendendo il passaggio delle macchine. "Noi siamo tutti Alitalia", gli slogan gridati dal corteo. A chiudere la testa e la coda del corteo improvvisato ci sono numerosi mezzi della polizia. La manifestazione era cominciata davanti al Terminal 3 dell'aeroporto di Roma Fiumicino per protestare contro i licenziamenti da parte della compagnia. In questi minuti i rappresentanti dei lavoratori stanno trattando con la polizia.

Secondo quanto riporta l'agenzia AdnKronos i lavoratori di Alitalia stanno adesso bloccando "le strade adiacenti all'autostrada Roma-Fiumicino, ostacolando di fatto la circolazione da e per l'aeroporto romano".

Oggi lo sciopero nazionale del trasporto aereo

La manifestazione, organizzata dai sindacati confederali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto Aereo, era stata convocata per oggi, dalle 10 alle 14, davanti alle partenze del terminal T3 dell'aeroporto di Fiumicino. Oggi, 24 ottobre, è in programma anche uno sciopero nazionale di 24 ore del trasporto aereo. "No ai licenziamenti Alitalia-Air Italy-Ernest-Norwegian; tavolo di crisi permanente del settore; vertenze aziendali personale di terra e di volo; rifinanziamento Fsta (Fondo solidarietà Trasporto Aereo); riforma settore e sistema aeroportuale; lavori gravosi, salute e sicurezza; applicazione CCNL per tutto il Trasporto Aereo e corretta ed immediata applicazione dell'art. 203 DL rilancio", le richieste dei sindacati.

I sindacati informano che l'adesione allo sciopero è stata molto alta, con punte del 100%, e che la mobilitazione non si fermerà fin quando "non riceveremo risposte adeguate". I rappresentanti dei lavoratori chiedono il blocco dei licenziamenti fino alla avvenuta ripresa del comparto, ammortizzatori sociali per i lavoratori Alitalia per tutta la durata del piano industriale della nuova compagnia.

La manifestazione cominciata al terminal 3 dell’aeroporto di Fiumicino
La manifestazione cominciata al terminal 3 dell’aeroporto di Fiumicino
400 CONDIVISIONI
Non si spegne la rabbia degli ex lavoratori Alitalia: proteste a Fiumicino contro gli 8000 esuberi
Non si spegne la rabbia degli ex lavoratori Alitalia: proteste a Fiumicino contro gli 8000 esuberi
Roma, i violenti scontri tra manifestanti e polizia durante il corteo No Green pass
Roma, i violenti scontri tra manifestanti e polizia durante il corteo No Green pass
151.973 di Fanpage.it Roma
No green pass, nuovi scontri tra manifestanti e polizia a Palazzo Chigi. Forza Nuova: "Ci prendiamo Roma"
No green pass, nuovi scontri tra manifestanti e polizia a Palazzo Chigi. Forza Nuova: "Ci prendiamo Roma"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni