L’aneddoto di Carlo Verdone: “Aldo Fabrizi era geloso del successo della sorella, la Sora Lella”

Carlo Verdone ha raccontato (l’ultima volta a Fabio Fazio a Che tempo che fa) un aneddoto sul rapporto tra Aldo Fabrizi, grande attore romano, e sua sorella Elena Fabrizi, la mitica sora Lella. Ebbene Aldo Fabrizi era geloso del successo cinematografico di sua sorella: “Quella è bona solo a cucinà”.
A cura di Enrico Tata

Carlo Verdone ha raccontato (l'ultima volta a Fabio Fazio a Che tempo che fa) un aneddoto sul rapporto tra Aldo Fabrizi, grande attore romano, e sua sorella Elena Fabrizi, la mitica sora Lella. Fabrizi era attore di professione, ma Lella era una ristoratrice. Prima di conoscere Verdone, infatti, aveva recitato soltanto alcune ‘comparsate' o parti minori e fu il popolare attore e regista a portarla al successo e a farla conoscere al grande pubblico nei suoi film Bianco,Rosso e Verdone del 1981 e Acqua e Sapone del 1983. Ebbene Aldo Fabrizi era molto geloso, secondo Verdone, del successo di sora Lella.

Fabrizi era geloso del successo di sora Lella

Racconta Verdone: "Le dissi: sora Lè, ma vostro fratello che dice di voi? Le davo del voi, perché alle vecchie signore romane bisognava dare del voi. E lei: ‘Non dice niente, ha un carattere un po' brontolone, ma è bono, è bono'. ‘Ma manco una telefonata?'. ‘No, no, ma è bono, è bono'. Nel 1988 Verdone era candidato con un suo film al David di Donatello. Quell'anno Aldo Fabrizi ha ricevuto il David alla Carriera. "Sento una pacca fortissima dietro le spalle. Era Fabrizi che mi fa: ‘Tu sei Carlo Verdone? Senti, ma che ci trovi in mia sorella?'. E io: ‘È bravissima, una bravissima attrice, è una grandissima caratterista'. E lui: ‘Che è? Una caratterista? Ma quella è bona solo a fa da magnà… tu hai combinato un gran casino, lo sai?'. ‘Maestro Fabrizi, ma cosa dice? Non è così'. ‘Fatte invità a pranzo da mi sorella, ma non la mette davanti a una macchina da presa'". Verdone racconta di aver riportato questa conversazione alla sora Lella e lei avrebbe risposto: "Lo so, è fatto così, è brontolone lui, però è bono".

Qua l'aneddoto dell'incontro tra Verdone e la sora Lella.

Qua la storia di sora Lella.

Vela Calatrava, Calenda: "Uno dei più grandi sprechi della storia, demolire e riciclare materiale"
Vela Calatrava, Calenda: "Uno dei più grandi sprechi della storia, demolire e riciclare materiale"
"La matriciana mia": in un sonetto la ricetta di Aldo Fabrizi del primo piatto romano
"La matriciana mia": in un sonetto la ricetta di Aldo Fabrizi del primo piatto romano
Il G8 di Genova 20 anni dopo, la sorella di Carlo Giuliani: "Dobbiamo cambiare il sistema"
Il G8 di Genova 20 anni dopo, la sorella di Carlo Giuliani: "Dobbiamo cambiare il sistema"
17.596 di Fanpage.it
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni