2.193 CONDIVISIONI
Aggiornamenti sul caso Emanuela Orlandi
15 Maggio 2023
15:48

La Procura di Roma ha riaperto le indagini su Emanuela Orlandi: al caso collaboreranno i pm vaticani

Secondo quanto riportato da la Repubblica sono state riaperte anche dalla procura di Roma le indagini sulla scomparsa della cittadina vaticana Emanuela Orlandi. A condurre il pool investigativo sarà il sostituto procuratore Stefano Luciani.
A cura di Natascia Grbic
2.193 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Aggiornamenti sul caso Emanuela Orlandi

La Procura di Roma ha riaperto le indagini sul caso di Emanuela Orlandi, la cittadina vaticana scomparsa il 22 giugno 1983. A riportarlo è la Repubblica. Secondo quanto appreso dal quotidiano, i pubblici ministeri capitolini starebbero collaborando con i magistrati vaticani guidati da Alessandro Diddi. L'indagine sarebbe stata affidata al sostituto procuratore Stefano Luciani.

Che anche la Procura di Roma stesse per riaprire le indagini sulla quindicenne scomparsa ormai da quarant'anni era nell'aria da diverse settimane. Lo aveva indirettamente confermato il procuratore capo di Roma Francesco Lo Voi durante un incontro con gli studenti nella scuola Don Bosco.

Lo Voi aveva però chiarito che difficilmente si sarebbe arrivati a una soluzione del caso. "Dopo 40 anni non solo non è facile trovare elementi, ma nemmeno fare le pulci alle attività svolte dagli inquirenti dell'epoca perché ogni situazione, ogni indagine va contestualizzata – aveva dichiarato, sollecitato dagli studenti – Non è da escludere che sarà coinvolta nuovamente la Procura di Roma, motivo per cui non posso parlarne".

Il procuratore ha poi aggiunto che "quel che si poteva fare nel 1983 non è quello che si può fare ora e ciò spiega anche molte lacune nelle indagini. Di sicuro c'è che ci sono alcuni reati cosiddetti comuni, anche se gravi, in cui o la soluzione arriva in pochi giorni, oppure ci si impantana e dopo 30-40 anni ancora se ne discute".

La procura vaticana sta esaminando dei documenti che all'epoca della scomparsa di Emanuela Orlandi non erano stati presi in considerazione. Saranno inoltre ascoltate diverse persone che potrebbero avere informazioni utili alle indagini, anche se per ora nulla è emerso in tal senso.

2.193 CONDIVISIONI
148 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni