148 CONDIVISIONI
L'omicidio di Willy Monteiro Duarte a Colleferro
11 Novembre 2021
19:41

I fratelli Bianchi ridevano quando gli amici massacravano giovani vittime per debiti di droga

Una situazione di assoggettamento ed omertà era il clima che avevano creato Marco e Gabriele Bianchi prima della notte in cui è morto Willy Monteiro Duarte.
A cura di Alessia Rabbai
148 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
L'omicidio di Willy Monteiro Duarte a Colleferro

I fratelli Marco e Gabriele Bianchi avevano creato un clima di terrore tra Artena e i Castelli Romani, nello specifico a Lariano e a Velletri. Spacciavano cocoaina, avevano contatti con ambienti criminali e in alcune occasioni ricorrevano alla violenza. È quanto sostiene il giudice dell'udienza preliminare del Tribunale di Velletri Gisberto Muscolo nelle motivazioni della sentenza riportate da La Repubblica, con la quale a luglio scorso ha condannato Andrea Cervoni, un amico dei fratelli Bianchi, a tre anni di reclusione. È ritenuto responsabile di aver intrattenuto affari nello spaccio della sostanza stupefacente con i due imputati e di essere coinvolto nell'estorsione di denaro nei confronti di un ragazzo di Lariano poi pestato. Un quadro quello delineato dal giudice, che descrive ciò che facevano gli imputati prima dell'omicidio di Willy Monteiro Duarte.

I fratelli Bianchi e i debiti di droga

Marco e Gabriele Bianchi, com'è emerso dalle ricostruzioni, ridevano mentre i loro amici massacravano di botte il giovane per un debito di droga. Temuti nel circondario, dove si era creata una situazione di "assoggettamento ed omertà", entrambi erano già noti alle forze dell'ordine nell'ambito dello spaccio della cocoaina nel territorio della provincia a Sud di Roma, prima che sono accaduti i tragici fatti che hanno portato alla morte del ventunenne di Paliano Willy Monteiro Duarte, pestato e ucciso la notte tra il 5 e 6 settembre 2020 a Colleferro. Per i fratelli di Artena le misure cautelari pendenti a loro carico per droga sono scattate dopo l'omicidio del ragazzo, condannati a cinque anni e quattro mesi.

Il processo per l'omicidio di Willy Monteiro Duarte

Per l'omicidio di Willy Monteiro Duarte sono a processo Marco e Gabriele Bianchi. Gli altri imputati insieme ai Bianchi sono Mario Belleggia e Francesco Pincarelli. Tutti e quattro sono accusati di omicidio volontario nel processo iniziato lo scorso giugno e rischiano l'ergastolo.

148 CONDIVISIONI
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni