Un uomo di 84 anni è in coma in seguito a un malore e a un incidente stradale che lo ha visto coinvolto nella giornata di oggi a Ladispoli. Secondo una prima ricostruzione del drammatico evento, l'84enne stava attraversando la strada in via Flavia quando si è sentito male, accasciandosi per terra. Un furgone che stava transitando in quel momento non è riuscito a sfiorarlo e lo ha investito, anche se non in pieno. A quanto si apprende, il mezzo lo avrebbe sfiorato e l'uomo si sarebbe accasciato prima dell'impatto. Sul posto sono accorsi i mezzi del 118, che hanno trasportato immediatamente l'uomo al Pit di Ladispoli con l'ambulanza. Date le gravi condizioni, è stato successivamente trasportato all'ospedale Gemelli di Roma.

84enne investito in via Flavia, indagini in corso

Sull'incidente indagano gli agenti della Polizia Locale. Sotto shock il conducente del furgone, che ha dichiarato di non essere riuscito a evitare l'84enne, accasciatosi in strada per un malore improvviso. Saranno i vigili urbani, dopo i rilievi, a determinare se esistano eventuali responsabilità e se l'incidente si sarebbe potuto evitare. Non è chiaro se l'uomo sia in pericolo di vita o meno: le uniche informazioni diffuse sul suo stato di salute riguardano le sue condizioni, che sarebbero molto gravi. Quando sia a causa del malore e quanto a causa dell'investimento, non è noto. I medici stanno facendo tutto il possibile per salvarlo e far sì che si riprenda e possa uscire dal coma. Le prossime ore saranno decisive per capire come evolverà il quadro clinico e sapere se riuscirà a rimettersi dopo il grave incidente di oggi.