Nuovo focolaio di coronavirus nel Lazio, questa volta a Fiuggi in provincia di Frosinone. Nella città termale sono risultati 24 nuovi casi all'interno del centro di accoglienza per migranti sito nell'"Hotel Palace". A darne notizia il sindaco Alioska Beccarelli pochi minuti fa con un post sulla sua pagina Facebook: "Ho avuto conferma dal responsabile del centro di accoglienza del “Hotel Palace” della positività di 24 ospiti. Il dato è tuttavia ancora parziale. Questa notizia apparsa ancora una volta biasimevolmente Ieri sera su testate giornalistiche on line, prima ancora che essere stata trasmessa da chi di competenza alle autorità sanitarie locali, ha trovato purtroppo conferma".

Nuovi tamponi eseguiti: si aspettano i risultati

"Sulle circostanze e gli sviluppi della vicenda, su cui si sta facendo chiarezza e che si è’ segnalata alle competenti autorità sin dal primo momento, seguiranno nelle prossime ore e nei prossimi giorni comunicazioni e aggiornamenti. Nessun caso a scuola, nessuno negli uffici comunali. Da dati ufficiali Asl: 5 positività tutte compiutamente poste in quarantena da giorni e adeguatamente circoscritte. Un augurio di pronta guarigione a tutti", conclude il primo cittadino.

La struttura è isolata e posta in quarantena

Ieri nel Lazio si sono registrati poco meno di 800 nuovi casi di coronavirus, di cui 100 a Frosinone e provincia, un numero che tiene conto di anche "sessanta notifiche arretrate". Si aspettano i risultati dei nuovi tamponi eseguiti su ospiti e operatori del centro per capire se il focolaio di contagio si allargherà ulteriormente con nuovi positivi o se rimarrà stabile. La struttura al momento è presidiata e posta in isolamento