100 CONDIVISIONI
Triplice omicidio a Prati (Roma)
19 Novembre 2022
17:28

Escort romane dopo omicidi a Prati: “Abbiamo una chat: facciamo rete per tutelarci da sole”

Paura a Prati dopo gli omicidi di giovedì: “Lavoriamo tutte vicino alle vie dei delitti”. Ma il quartiere non è l’unica zona a Roma in cui lavorano le escort, come precisa Escort Advisor.
A cura di Beatrice Tominic
100 CONDIVISIONI
Una delle due ragazze intervistate.
Una delle due ragazze intervistate.
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Triplice omicidio a Prati (Roma)

Dopo i tre omicidi delle donne che si prostituivano nel quartiere di Prati, sono molte le escort che hanno paura di continuare a lavorare. "Da quando è successo le ragazze hanno paura che possa arrivare questo pazzo a far loro del male – ha spiegato a Fanpage.it una di loro – I clienti invece hanno smesso di chiamare perché sanno che stanno cercando quest'uomo e che adesso i telefoni delle tre verranno controllati, quindi salterà fuori il mondo".

Queste le parole di una ragazza che lavora come escort proprio nel quartiere in cui sono state uccise le tre donne giovedì mattina prima che il presunto killer venisse posto in stato di fermo dalla polizia. "Abbiamo una chat in cui ci passiamo le informazioni sui clienti, facciamo rete: se non ci tuteliamo noi, chi ci tutela? – hanno continuato a spiegare – La descrizione e le foto che fornisci è già una tutela. Poi è importante conoscere sempre l'identità di chi chiama: non rispondiamo ai contatti anonimi. Una volta visto il nome e il cognome lo cerchiamo su Instagram o su Google, per capire di che persona si tratta. E poi ci parliamo al telefono: per Whatsapp al massimo si può scrivere l'indirizzo o qualche dettaglio".

Per molti utilizzare l'anonimo è un tentativo di riservatezza: "È vero, ma per tutelarmi ho bisogno di sapere con chi mi trovo. Se mi fa del male, posso denunciarlo, ma dobbiamo sapere chi troviamo dall'altra parte".

Nel quartiere Prati, ad esempio, molti dei clienti sono di alto profilo: "Qui ci sono tanti avvocati e liberi professionisti che durante la pausa pranzo vengono: principalmente noi di queste zone lavoriamo di giorno, alle 7 stacchiamo".

Escort a Roma: fra i quartieri più frequentati non solo Prati

Sono molte le escort romane nel quartiere Prati che, a seguito dei tre omicidi, hanno manifestato la loro paura: "Lavoriamo tutte in questa zona. Chi non nella via esatta, chi poco distante", hanno spiegato nel video. Prati, però, non è l'unico quartiere in cui esercitano: secondo i dati del sito di Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa, fra i quartieri con affluenza maggiore, ci sono molte zone del centro. Quello più frequentato è quello di Parioli, seguito dall'area di Termini, Piazza di Spagna, Tiburtino e Centro. Successivamente, nella classifica stilata dal sito, compaiono anche Vaticano e Prati, Garbatella, Pantheon, Trastevere e San Giovanni.

Tutti questi dati, però, sono relativi alla zona citata negli annunci: il sito non geolocalizza le clienti che lo utilizzano per promuoversi, ma riesce a trovare le informazioni grazie  all’indicizzazione quotidiana di tutti i numeri di telefono abbinati ad annunci di escort pubblicati su tutti i siti in Italia.

Soltanto negli ultimi due mesi, settembre e ottobre 2022, sono state registrate 3.393.466 ricerche con la parola chiave "escort Roma": nel nostro Paese, dove è tra i siti più visitati in assoluto, ha oltre 4,5 milioni di utenti unici mensili.

100 CONDIVISIONI
32 contenuti su questa storia
Giandavide De Pau aggedì un barista:
Giandavide De Pau aggedì un barista: "Mi ha preso a pugni in faccia, non ci vedevo più"
Blitz femminista a Prati per le donne uccise da De Pau:
Blitz femminista a Prati per le donne uccise da De Pau: "Diamo voce a chi non ce l'ha"
Triplice omicidio a Prati, le vittime uccise con 50 coltellate: i risultati dell'autopsia
Triplice omicidio a Prati, le vittime uccise con 50 coltellate: i risultati dell'autopsia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni