54 CONDIVISIONI

Edoardo Ranaldi si allontana dall’Umberto I e scompare, i famigliari: “Potrebbe essere disorientato”

Sono ore d’apprensione per i famigliari di Edoardo Ranaldi, scomparso a 66 anni dal Policlinico Umberto I di Roma. I famigliari: “Potrebbe trovarsi in difficoltà ed essere disorientato”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Roma Fanpage.it
A cura di Alessia Rabbai
54 CONDIVISIONI
Immagine

Edoardo Ranaldi è scomparso dal Policlinico Umberto I di Roma. Del sessantaseienne, originario di Cassino, non si hanno più notizie da martedì scorso 28 novembre e i famigliari sono preoccupati per la sua assenza. Secondo quanto ricostruito finora si trovava in ospedale dov'era ricoverato, al pronto soccorso ematologico quando tra le ore 10 e le 13.45 è uscito, si è allontanato e ha fatto perdere le proprie tracce.

Quando i famigliari di Edoardo sono venuti a sapere che si era allontanato e che risultava irreperibile, hanno sporto denuncia. Le forze dell'ordine lo stanno cercando. Nel frattempo i famigliari hanno lanciato un appello, a chi lo avesse visto o notato una persona che gli assomiglia, di segnalarlo immediatamente a carabinieri o polizia. "Edoardo non sta bene, le sue condizioni di salute sono molto vulnerabili. Potrebbe trovarsi in difficoltà ed essere disorientato. Aiutateci a ritrovarlo". L'appello dei famigliari è stato anche condiviso dalla trasmissione televisiva ‘Chi l'ha visto?' in onda su Rai 3 condotta da Federica Sciarelli, che supporta e aiuta i famigliari e gli amici delle persone scomparse.

L'identikit di Edoardo Ranaldi scomparso dall'Umberto I

Edoardo Ranaldi ha sessantasei anni, è alto 1 metro e ottanta, di corporatura esile. Ha occhi azzurri e capelli brizzolati. Come segni di riconoscimento ai quali fare particolare attenzione ha il viso particolarmente scavato e cammina curvo. L'ultima volta in cui è stato visto indossava una felpa color grigio chiaro, pantaloni blu scuro e scarpe sportive bianche e rosse.

Da attenzionare particolarmente le zone a vicino al Policlinico Umberto I, se qualcuno lo avesse visto è pregato di contattare immediatamente il Numero Unico delle Emergenze 112 o i famigliari ai numeri 3288994560/ 3393337011/ 3335994401 / 3894960577. 

54 CONDIVISIONI
La collanina di Emanuela Orlandi come prova del passaggio a Londra, Pietro: "Potrebbe essere vero"
La collanina di Emanuela Orlandi come prova del passaggio a Londra, Pietro: "Potrebbe essere vero"
Sbranato dai rottweiler a Manziana: l'educatrice spiega cosa potrebbe essere successo nella mente dei cani
Sbranato dai rottweiler a Manziana: l'educatrice spiega cosa potrebbe essere successo nella mente dei cani
Il Policlinico Umberto I si sposta a Pietralata: con lo stadio della Roma tempesta perfetta per il traffico
Il Policlinico Umberto I si sposta a Pietralata: con lo stadio della Roma tempesta perfetta per il traffico
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views