553 CONDIVISIONI
Covid 19

Covid Lazio, da luglio 8 hub vicino al mare e alle spiagge per vaccinare ragazzi e turisti

Centri vaccinali vicino alle spiagge di Roma e del Lazio. Entro luglio verranno allestiti quattro nuovi hub vaccinali, due sul litorale a nord di Roma e due sul litorale sud. In particolare l’assessore D’Amato starebbe cercando strutture nei pressi delle spiagge di Montalto di Castro e Santa Marinella, a nord, e di Sabaudia e San Felice Circeo, al sud. Parallelamente verranno rafforzati i centri già esistenti a Terracina, Formia, Ladispoli e Santa Severa.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Roma Fanpage.it
A cura di Enrico Tata
553 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Da luglio otto hub vaccinali saranno a disposizione di turisti e ragazzi (senza fasce d'età) nei pressi delle più importanti località turistiche estive di Roma e del Lazio. L'obiettivo, spiega la Regione Lazio, è quello di vaccinare in maniera rapida e sicura tutti i giovani che vogliono trascorrere le vacanze in serenità. La prenotazione avverrà tramite app e si sta valutando anche la possibilità di estendere questo servizio ai turisti di altre Regioni, "se il Governo può garantire lo scambio di dati".

Entro luglio verranno allestiti quattro nuovi hub vaccinali vicino alle spiagge

Entro luglio verranno allestiti quattro nuovi hub vaccinali, due sul litorale a nord di Roma e due sul litorale sud. In particolare, rivela il Messaggero, l'assessore D'Amato starebbe cercando strutture nei pressi delle spiagge di Montalto di Castro e Santa Marinella, a nord, e di Sabaudia e San Felice Circeo, al sud. Parallelamente verranno rafforzati i centri già esistenti a Terracina, Formia, Ladispoli e Santa Severa.

Queste strutture serviranno a due scopi: fornire la seconda dose del vaccino ai romani (ai laziali in generale) in vacanza e vaccinare i ragazzi. La prenotazione probabilmente verrà effettuata utilizzando lo stesso sistema degli Open Day. In tre click il cittadino potrà prenotare la propria dose. Le vaccinazioni verranno effettuate anche in orario notturno, quindi anche dopo le ore 20.

La Regione Lazio sta pensando, come detto, di vaccinare al mare non solo i laziali in vacanza e i residenti, ma anche quei turisti che provengono dalle altre Regioni italiane. Per farlo, però, il governo dovrà garantire due condizioni: la possibilità di scambio interregionale dei fascicoli sanitari dei cittadini e garantire il ‘rimborso' delle dosi a quelle Regioni che non vaccinerebbero solo i residenti, ma anche i turisti. "Abbiamo già vaccinato 63mila non residenti nel Lazio. Però di quelle 63mila fiale, finora, non abbiamo visto nulla indietro", ha fatto per esempio notare ieri l'assessore D'Amato.

553 CONDIVISIONI
32797 contenuti su questa storia
Bollettino Covid, in Italia 1.607 nuovi casi e 52 morti nella settimana 15-21 febbraio 2024: i dati
Bollettino Covid, in Italia 1.607 nuovi casi e 52 morti nella settimana 15-21 febbraio 2024: i dati
Miocardite e trombosi: i rischi reali del vaccino Covid in uno studio su 99 milioni di vaccinati
Miocardite e trombosi: i rischi reali del vaccino Covid in uno studio su 99 milioni di vaccinati
Bollettino Covid, in Italia 2.223 nuovi casi e 92 morti nella settimana 8-14 febbraio: i dati
Bollettino Covid, in Italia 2.223 nuovi casi e 92 morti nella settimana 8-14 febbraio: i dati
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni