769 CONDIVISIONI
25 Luglio 2022
17:05

Conigli con catena al collo sotto il sole senza acqua né cibo: salvati, ora cercano casa

Cercano casa i due conigli con catena al collo, abbandonati sotto al sole cocente su una terrazza condominiale di San Giovanni senza acqua né cibo. Salvati da Oipa, ora cercano casa.
A cura di Alessia Rabbai
769 CONDIVISIONI
Le foto dei due conigli salvati (Foto di Oipa)
Le foto dei due conigli salvati (Foto di Oipa)

Due conigli sono stati salvati da morte certa, ora si trovano in un rifugio per animali e cercano casa. Avevano la catena al collo, costretti a stare sotto il sole cocente di questa caldissima estate, durante la quale le temperature stanno raggiungendo i 40 gradi, abbandonati senza acqua né cibo e destinati in breve tempo a morire di caldo e stenti. Se non fosse stato per l'Organizzazione internazionale protezione animali che li ha trovati, per loro non ci sarebbe stato scampo. È successo a Roma, dove la scorsa settimana Oipa è intervenuta all'interno di un palazzo di San Giovanni, dal quale era arrivata la segnalazione da parte di un condomino e del portiere di presunti maltrattamenti sugli animali.

"Con la catena al collo senza cibo né acqua"

"Ci hanno chiamati dicendoci che c'erano animali con prole non meglio identificati – ha spiegato a Fanpage.it Rita Coboli, la delegata romana dell’associazione – Ho raggiunto l'indirizzo indicatomi e sulla terrazza condominiale, in pieno sole, c'erano due conigli con la catena al collo, stretti stretti l'uno contro l'altro. Il maschio aveva gli occhi arrossati e la femmina era molto magra, infatti non avevano cibo, né acqua. Subito li ho presi e portati via. Nel farlo alcuni condomini mi hanno aggredita, nonostante mi fossi qualificata come guardia zoofila intervenuta per una situazione d'emergenza, mi hanno insultata, dicendomi che gli animali stavano bene e che dovevo andarmene, quando era palese che ciò non fosse vero. I conigli non sopportano temperature così alte, non devono mai essere lasciati al sole – come tutti gli animali – è un miracolo che li abbia trovati ancora vivi, seppur estremamente sofferenti".

I conigli salvati ora cercano casa

I conigli sono stati messi in salvo e trasferiti in un rifugio, grazie alla collaborazione di un'altra associazione del territorio, dove ora attendono una famiglia che li adotti e che doni loro l'amore che meritano. "Li abbiamo subito rifocillati con acqua e verdure fresche e a breve li visiterà un veterinario – continua Oipa – Per liberarli dalle catene abbiamo dovuto usare delle tenaglie". Oipa ha inoltre dichiarato che "sulla vicenda lo sportello legale invierà in questi giorni una lettera all’amministratore del condominio, per denunciare l'accaduto e avere qualche indizio che possa portare a sporgere una denuncia per maltrattamento".

769 CONDIVISIONI
Caso Hasib Omerovic: gli agenti sono intervenuti senza mandato di perquisizione
Caso Hasib Omerovic: gli agenti sono intervenuti senza mandato di perquisizione
"Facevo la sicurezza all'Università Luiss, ho chiesto un aumento e non mi hanno rinnovato"
347.473 di Lorenzo Sassi
Covid Lazio, bollettino del 14 settembre: 1553 nuovi casi e 4 morti, 696 contagi a Roma
Covid Lazio, bollettino del 14 settembre: 1553 nuovi casi e 4 morti, 696 contagi a Roma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni