30 Agosto 2021
21:21

Cento persone sorprese a ballare latino americano al ristorante: multa e locale chiuso

Multa e chiusura del locale per cinque giorni sono i provvedimenti presi dalla Polizia di Stato nei confronti del titolare di un ristorante di Fiumicino. Aveva disposto un’area esterna in cui ballare latino americano e dove si erano assembrate un centinaio di persone senza mascherine né distanziamento.
A cura di Alessia Rabbai

Permettevano ai clienti di ballare in coppia musica latino americana, nonostante non sia possibile per via dell'emergenza sanitaria. I proprietari di un ristorante di Fiumicino nella serata di venerdì scorso 27 agosto hanno ricevuto una multa per l'infrazione e il mancato rispetto delle regole anti Covid e il locale dovrà rimanere chiuso per cinque giorni. Questi i provvedimenti presi dagli agenti della Polizia di Stato. I poliziotti hanno scoperto l'irregolarità durante i controlli sul territorio. Ad insospettirli è stata la musica proveniente dal ristorante, che li ha spinti ad avvicinarsi e ad effettuare una verifica. All'esterno hanno scoperto che era stata improvvisata una vera e propria serata danzante. In un'area messa a disposizione dal titolare infatti, c'erano un centinaio di persone che stavano ballando al ritmo di musica latino americana, che prevede il ballo in coppia, presi dall'euforia nonostante sia vietato dalla normativa per in contenimento della diffusione dei contagi.

I poliziotti, una volta entrati all'interno del locale, hanno sorpreso i partecipanti intenti a ballare senza indossare la mascherina e senza rispettare la distanza di sicurezza gli uni dagli altri. Da una parte c'erano infatti le persone che ballavano, mentre dall'altra c'era un'area adibita alla somministrazione delle bevande, dove i clienti potevano chiedere vino, birra o cocktail. Il proprietario ha ricevuto una multa come previsto dall'articolo 5 del decreto legge 52 del 22 aprile, per aver permesso l'attività di ballo e il ristorante è stato obbligatoriamente chiuso per cinque giorni.

Ancora un bagno nella fontana dei Quattro Fiumi a Piazza Navona: quattro turisti multati
Ancora un bagno nella fontana dei Quattro Fiumi a Piazza Navona: quattro turisti multati
Pugni in faccia all'autista e martellate contro i finestrini del bus: ancora violenze su bus Atac
Pugni in faccia all'autista e martellate contro i finestrini del bus: ancora violenze su bus Atac
Ponte di Ferro: aperta inchiesta per incendio colposo, escluso il dolo
Ponte di Ferro: aperta inchiesta per incendio colposo, escluso il dolo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni