Allagata la Cassia, il Grande Raccordo Anulare, via di Boccea e via di Cornelia. Acqua in strada nel quartiere Trieste, a Montesacro, Talenti, Nuovo Salario, Serpentara, Casal del Marmo, Tufello. Fermata la linea A della metropolitana tra Ottaviano e Battistini per un guasto alla rete elettrica, chiuse per allagamento le stazioni di San Giovanni e Manzoni. Disagi anche per la circolazione dei tram: le linee 2 e 19 sono state interrotte a causa dei danni da maltempo nella zona Belle Arti, il tram 3 è limitato a Piramide per lo stesso motivo. La linea 8 è stata invece interrotta in zona Induno. Sono molti i danni e i disagi causati dal forte temporale che questa sera si è abbattuto su Roma, con danni alla rete di trasporto pubblico e strade allagate che hanno mandato in tilt il traffico.

Il nubifragio è stato così violento che ad Ardea è crollato il tetto di un supermercato. Non ci sono stati feriti, i dipendenti sono riusciti a fuggire, mentre non sembra ci fossero clienti nel momento in cui parte del soffitto è venuta giù a causa della pioggia. Il supermercato si è allagato, attualmente l'entità dei danni è sconosciuta. Già oggi ad Ardea si sono verificati numerosi disagi a causa dell'ondata di maltempo che si è abbattuta sul territorio. Da stamattina si susseguono le segnalazioni da parte dei cittadini che lamentano le strade allagate e il traffico fortemente rallentato. Rami sono caduti a terra in viale Forlì, mentre via Pratica di Mare si era allagata.

Piogge e temporali proseguiranno anche nella giornata di domani a Roma e nel Lazio. Secondo le previsioni meteo, il maltempo durerà almeno fino a domani sera, con violenti acquazzoni come quelli che si sono verificati oggi.