354 CONDIVISIONI
27 Giugno 2022
13:23

Bomba alla sede di Leonardo, artificieri sul posto: recapitata busta con ordigno e polvere da sparo

Sul posto gli agenti della polizia di stato e gli artificieri.
A cura di Natascia Grbic
354 CONDIVISIONI

Un pacco bomba è arrivato verso le 12 alla sede di Leonardo, azienda attiva nei settori della difesa, dell'aerospazio e della sicurezza. Sul posto gli agenti della polizia di stato con gli artificieri, che hanno preso in consegna l'ordigno e lo stanno analizzando. L'allarme è stato lanciato non appena il pacco sospetto è stato consegnato alla sede di piazza Monte Grappa 4. All'interno della busta, polvere da sparo e una bomba, al momento non si sa se pronta a esplodere o meno. L'intera area è stata messa transennata e messa in sicurezza, l'edificio non è stato evacuato. L'ordigno, che dovrebbe avere potenzialità offensiva, è stato disattivato dalla squadra artificieri della polizia. Accertamenti sono in corso sull'oggetto.

Il pacco bomba destinato ad Alessandro Profumo

A quanto appreso dall'Ansa, la busta conteneva fili e polvere da sparo. Il mittente sembrerebbe essere quello di uno studio legale, mentre il destinatario era Alessandro Profumo, l'amministratore delegato di Leonardo. L'ordigno è stato disinnescato senza farlo esplodere, cosa che permetterà agli investigatori di analizzarlo e reperire ulteriori informazioni. La busta è stata intercettata durante i controlli sui pacchi in arrivo, che prima di essere distribuiti vengono attentamente esaminati. Dalle verifiche è emerso che nel pacco c'era della polvere da sparo, cosa che ha fatto scattare immediatamente l'allarme con l'arrivo della polizia e degli artificieri. Le indagini sono attualmente in corso: scopo degli investigatori è capire chi abbia spedito l'ordigno e per quale motivo, e se altri atti di questo tipo potrebbero essere compiuti nei prossimi giorni.

354 CONDIVISIONI
Rapina a Spinaceto, riconcorre il ladro in fuga: negoziante ferito a coltellate
Rapina a Spinaceto, riconcorre il ladro in fuga: negoziante ferito a coltellate
Turista incide le iniziali sul muro del Colosseo: prova a scusarsi, ma viene denunciata
Turista incide le iniziali sul muro del Colosseo: prova a scusarsi, ma viene denunciata
Il laghetto di Villa Pamphjli sta sparendo, animali a rischio:
Il laghetto di Villa Pamphjli sta sparendo, animali a rischio: "Il Comune intervenga per salvarlo"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni