30 Settembre 2021
10:45

Ardea, 68enne trovata morta in un lago di sangue: figlio indagato per omicidio. “Non l’ho uccisa io”

L’uomo è stato convocato dai carabinieri per essere ascoltato riguardo la morte della madre, 68enne con problemi di salute trovata deceduta ieri mattina in casa con una ferita alla testa. L’uomo ha dichiarato di essere passato dalla donna per farle il caffè e di essere poi andato al lavoro. “L’ho curata per quarant’anni, come posso averla uccisa?”.
A cura di Natascia Grbic

"Dì la verità e ti prendi solo tre anni, se lo scopriamo noi rischi trent'anni anni di carcere. Ma io non posso dire bugie, se devo farmi trent'anni me li faccio, vado a processo, ma non posso dire che ho ucciso mia madre, è una bugia, me la sono tenuta vicina per quarant'anni. Che faccio, ammazza mamma dopo che l'ho curata per quarant'anni? Quello che è successo l'ho raccontato". A parlare ai microfoni di Chi l'ha Visto è il figlio di Graziella Bortolotta, la donna di 68 anni trovata morta ieri mattina nella sua abitazione di Ardea con una vistosa ferita alla testa. L'uomo è stato ascoltato dai carabinieri che indagano sul caso, è indagato per omicidio. È l'ultima persona ad averla vista viva, il suo cellulare è stato sequestrato. La 68enne, che aveva problemi di salute e si trovava su una sedia a rotelle, è stata trovata riversa a terra in mezzo a una pozza di sangue.

Ardea, trovata morta in una pozza di sangue: si indaga per omicidio

Secondo quanto riportato dall'uomo, la mattina era passato a casa della madre per dirle di aver prenotato le medicine. Le ha fatto il caffè ed è poi andato a lavorare. Sarebbe stato avvertito della morte della madre solo nel pomeriggio, quando la badante che ha ritrovato il corpo lo ha chiamato per dargli la notizia. A trovare il corpo era stata proprio la donna, che ha cominciato a urlare non appena ha visto la 68enne in terra. L'allarme è stato poi dato da un vicino di casa, che ha chiamato il 112 sentendo le urla della donna. Da una prima ispezione del medico legale è emerso che Graziella Bortolotta aveva una vistosa ferita alla testa, che ha insospettito gli inquirenti, tanto che la Procura di Velletri ha deciso di aprire un fascicolo per omicidio.

Omicidio di Ardea: Fabrizio Rocchi ha confessato di aver ucciso la madre
Omicidio di Ardea: Fabrizio Rocchi ha confessato di aver ucciso la madre
Morta a 99 anni Elena Curti: era la figlia segreta di Benito Mussolini
Morta a 99 anni Elena Curti: era la figlia segreta di Benito Mussolini
Massacra di botte la suocera fino ad ucciderla: arrestato 44enne
Massacra di botte la suocera fino ad ucciderla: arrestato 44enne
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni