13 Maggio 2022
19:21

Al via la stagione balneare sul litorale romano: si torna in spiaggia sabato 14 maggio

Sabato 14 maggio si apre la stagione balneare per il litorale romano, anche se con qualche deroga alcuni stabilimenti sono già aperti da domenica primo maggio: non mancano le novità.
A cura di Beatrice Tominic

Sul litorale romano la stagione balneare riparte domani, 14 maggio. Le giornate per iniziare questa nuova estate non potevano essere migliori, con il sole che splende nel cielo e le temperature miti.

Secondo l'ordinanza firmata dal direttore amministrativo del X Municipio Carla Scarfagna e del mini-sindaco Mario Falconi, la stagione balneare di quest'anno parte domani, sabato 14 maggio e si conclude il 3o0 settembre, ma non mancano le deroghe che hanno permesso ai gestori degli stabilimenti balneari di anticipare l'apertura e che permettono, poi, di posticipare la chiusura al 2 ottobre.

Le nuove norme per l'attività balneare

Le novità, come ogni anno, non mancano. Da qualche giorno, ad esempio, per i comuni di Fiumicino, Roma nel X Municipio (quello di Ostia), Ardea e Pomezia sono state aggiornate alcune regole per quanto riguarda le dotazioni di primo soccorso, a cui si aggiungono il filtro Hepa per il pallone ambu di rianimazione e la cannula oro-faringea. A questi arnesi, affidati come tutte le operazioni di soccorso all'addetto al salvataggio, si aggiunge anche la raccomandazione, ma non l'obbligo, di avere a disposizione anche il defibrillatore automatico.

Le regole per i bagnanti

Cambiamenti interessanti arrivano anche per i e le bagnanti: sulle spiagge di Fiumicino, ma anche, andando verso nord, su quelle delle vicine Fregene, Maccarese, Focene e Passoscuro, è stata richiesta una maggiore attenzione verso le persone affette da disabilità: ogni stabilimento deve essere dotato di passerella fino alle prime file di ombrelloni e essere in possesso di almeno un'area dotata di pedana, ombrellone e due lettini appositi.

L'orizzonte romano, dove da anni ormai è possibile osservare gli sportivi che praticano sport di acqua, quest'anno permette di dare ancora più spazio ad atleti e appassionati. La spiaggia libera, di circa 300 metri, a nord di Focene, infatti, diventa la sesta spiaggia riservata a chi fa surf e kite.  Oltre a queste nuove norme, viene istituito il divieto di fumo se non nelle apposite aree che verranno disposte dai gestori dei vari stabilimenti.

Ancora sangue sulle strade nel Lazio, incidente nella notte: gravi 5 ragazzi tra 16 e 22 anni
Ancora sangue sulle strade nel Lazio, incidente nella notte: gravi 5 ragazzi tra 16 e 22 anni
Morto dopo 14 giorni di agonia Said, il fioraio di via Tripoli investito sulle strisce pedonali
Morto dopo 14 giorni di agonia Said, il fioraio di via Tripoli investito sulle strisce pedonali
Covid Lazio, bollettino del 10 gennaio: 2245 nuovi casi e 8 morti, 1238 contagi a Roma
Covid Lazio, bollettino del 10 gennaio: 2245 nuovi casi e 8 morti, 1238 contagi a Roma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni