21 Settembre 2022
11:59

Acilia, spacciano droga nel quartiere: arrestati nonna e nipote di 17 anni

Sono stati trovati in possesso di di 130 g hashish e 55 g di marijuana: arrestati una nonna e suo nipote di 17 anni.
A cura di Beatrice Tominic

Sono stati scoperti in possesso di sostanze stupefacenti durante alcuni controlli effettuati dalla compagnia dei carabinieri della Compagnia di Ostia. È accaduto ad Acilia, quartiere a sud ovest della capitale, dove due persone legate da una stretta parentela sono finiti in manette: si tratta di una nonna e suo nipote, un ragazzo di 17 anni. Durante le verifiche sono stati trovati in possesso di sostanze stupefacenti, in  di 130 g hashish e 55 g di marijuana.

Nonna e nipote: ipotesi spaccio

L'arresto dei due è avvenuto al termine del controllo, nel tardo pomeriggio dello scorso sabato, 17 settembre 2022: la nonna, una donna di 48 anni e il nipote di 17 sono finiti in manette. L'ipotesi è che,  vista l'importante quantità di sostanze illecite che sono state rinvenute dai militari in loro possesso, possano essere legati, oltre che dal tradizionale affetto che unisce nonna e nipote, anche da un rapporto di affari collegato allo spaccio: non si esclude che possa essere stata la nonna ad aver ingaggiato il nipote per spacciare droga nel quartiere in cui vivono.

L'arresto di nonna e nipote

I carabinieri hanno provveduto allora ad arrestare entrambi: la giovane nonna è stata portata davanti all’Autorità Giudiziaria per la celebrazione del rito direttissimo. Il nipote, invece, avendo meno di 18 anni, è stato associato al centro di prima accoglienza Casal del Marmo. Questo genere di struttura, il centro di prima accoglienza (anche conosciuto con l'acronimo CPA), in Italia, è pensato appositamente per ospitare minorenni in stato di arresto, fermo o accompagnamento fino all'udienza di convalida.

Scassina un distributore di preservativi col piede di porco e poi minaccia i poliziotti
Scassina un distributore di preservativi col piede di porco e poi minaccia i poliziotti
Botte alla nonna per quattro anni, 87enne denuncia il nipote: voleva 500 euro a settimana
Botte alla nonna per quattro anni, 87enne denuncia il nipote: voleva 500 euro a settimana
Hashish confezionata in dosi: come marchio il pusher utilizzava l'immagine dell'Uomo Tigre
Hashish confezionata in dosi: come marchio il pusher utilizzava l'immagine dell'Uomo Tigre
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni