292 CONDIVISIONI
19 Giugno 2022
19:03

A Frosinone Azione di Carlo Calenda sosterrà il candidato sindaco del centrodestra al ballottaggio

La nota dei candidati della lista di Azione a Frosinone: “I candidati di Azione hanno deciso di sostenere Riccardo Mastrangeli, decisione condivisa anche dalla lista Udc”.
A cura di Enrico Tata
292 CONDIVISIONI

A Frosinone i candidati consiglieri della lista Azione di Carlo Calenda si schierano con il candidato sindaco del centrodestra, Riccardo Mastrangeli. La capolista di Azione, Alessandra Sardellitti (in foto), ha scritto su Facebook: "Questa campagna elettorale ha evidenziato, sin dalle prime battute, strane dinamiche all'interno della coalizione che ha visto una motivata, forte e sentita partecipazione della sola capolista di Azione, Alessandra Sardellitti, insieme ai candidati della lista stessa. L'esito della consultazione elettorale ha portato gli stessi a confrontarsi sulla possibilità di sostenere, al futuro ballottaggio, uno dei due schieramenti in gioco e, in un clima di confronto, i candidati di Azione hanno deciso di sostenere Riccardo Mastrangeli, decisione condivisa anche dalla lista Udc".

Sardellitti ha aggiunto anche che qualunque iniziativa del candidato sostenuto al primo turno, Mauro Vicano, "non sarà da considerarsi presa a nome della lista di Azione". "Alessandra Sardellitti e tutti i candidati  – si legge nella nota – non sono interessati ad alcun incarico politico-amministrativo né ad accordi di qualunque genere con la coalizione che andranno a sostenere ma, con passione e dedizione, seguiranno attentamente l'operato dell'Amministrazione facendo proposte concrete sui temi di interesse per la comunità, cercando sempre una sintesi quando possibile".

Il segretario provinciale di Azione, Antonello Antonellis, ha lasciato libertà di voto ai candidati di Azione in vista del ballottaggio. In realtà, come detto, i candidati consiglieri hanno già fatto sapere che appoggeranno il candidato del centrodestra. Al primo turno Mastrangeli, sostenuto dal centrodestra, ha sfiorato l'elezione già al primo turno, conquistando il 49,26 per cento delle preferenze. Il candidato del centrosinistra, Domenico Marzi, è arrivato al 39.13 per cento. Il candidato sostenuto da Azione ha raggiunto il 4,56 per cento dei consensi.

292 CONDIVISIONI
Calenda:
Calenda: "Da Pd due anni di idiozie su M5S, ora ci dica se sta con noi per riportare Draghi a Chigi"
680.034 di Marco Billeci
Arresti al Comune di Terracina: ai domiciliari la sindaca del centrodestra Roberta Tintari
Arresti al Comune di Terracina: ai domiciliari la sindaca del centrodestra Roberta Tintari
Terracina, così Procaccini e Tintari hanno provato a fermare le indagini:
Terracina, così Procaccini e Tintari hanno provato a fermare le indagini: "O si allinea o se ne va"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni