10.537 CONDIVISIONI
16 Luglio 2021
16:51

Salvini ora dice che si vaccinerà ad agosto perché lui non salta la fila

Matteo Salvini dice che si vaccinerà ad agosto, quando verrà il suo turno, perché “a differenza di altri” non salta la coda. Certo, il turno della sua fascia d’età in realtà è arrivato da un pezzo, ma lui stesso ha raccontato di aver avuto degli impedimenti finora. Forse questa è la volta buona: “Vi inviterò e faremo un grande cocktail party – rilancia lui da Milano – Così almeno tutti saranno tranquilli”.
A cura di Tommaso Coluzzi
10.537 CONDIVISIONI

Il caso della vaccinazione contro il Covid di Matteo Salvini continua a tenere banco. Il leader della Lega ancora non ha ricevuto la prima dose, nonostante il turno della sua fascia d'età sia arrivato da tempo. Il senatore ha spiegato qualche settimana fa di essere stato costretto a rimandare l'appuntamento a causa di un processo, dopo aver annunciato che avrebbe fatto il vaccino il 28 giugno. Da allora Salvini ha sempre ripetuto come un mantra, a chiunque glielo ha chiesto, che si vaccinerà quando verrà chiamato di nuovo. Bene, sembra arrivato questo momento, come lui stesso ha confermato questa mattina a margine della presentazione del candidato sindaco del centrodestra a Milano.

Salvini ha annunciato ai giornalisti presenti: "Ho prenotato il vaccino per agosto". Poi ha anche rilanciato: "Quando verrà il mio turno, visto che a differenza di altri non scavalco la coda, vi inviterò e faremo un grande cocktail party". E ancora: "Così almeno tutti saranno tranquilli". Poi ha insistito: "Se a me danno una data la rispetto e ad agosto quando toccherà a me ci andrò". Il leader della Lega ha fatto anche un appello a tutti gli italiani "a mettersi in sicurezza e a informarsi". Poi si è difeso: "Non faccio il medico, faccio un appello a tutti perché curino la propria salute". Ci sono "decine di milioni di italiani che per fortuna si sono vaccinati" e quindi "chiedo a tutti di informarsi e di dare retta al loro medico".

Il leader della Lega è stato chiaro e netto, nuovamente, sulla possibilità di ampliare l'utilizzo del green pass e rendere la vaccinazione praticamente obbligatoria: "Io non costringo nessuno a fare qualcosa controvoglia – ha spiegato Salvini – Posso invitarli ad ascoltare il loro medico, ma molti non possono vaccinarsi". Poi "se io devo ascoltare alcuni medici che ci stanno raccontando che il vaccino non copre dalle varianti, allora diciamo che se anche i virologi avessero pareri umani, probabilmente questi milioni di italiani che ancora mancano si sarebbero già vaccinati".

10.537 CONDIVISIONI
Borghezio dice che Salvini e Meloni sfruttano i "cuori neri" come manovali della propaganda
Borghezio dice che Salvini e Meloni sfruttano i "cuori neri" come manovali della propaganda
Salvini non si pente della citofonata di Bologna: "Hanno arrestato degli spacciatori"
Salvini non si pente della citofonata di Bologna: "Hanno arrestato degli spacciatori"
Letta contro Salvini: "Dice che è free vax ma non esiste, se dice così è no vax"
Letta contro Salvini: "Dice che è free vax ma non esiste, se dice così è no vax"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni