39 CONDIVISIONI
Elezioni regionali 2024

Regionali, Crippa (Lega) avverte Fdi: “Confermiamo governatori uscenti o torna tutto in discussione”

Il vicesegretario della Lega, intervistato da Fanpage.it, minaccia lo strappo in Sardegna: “Se il Fratelli d’Italia non accetta la logica della ricandidatura degli uscenti – dice Crippa – sulle regionali torna tutto in discussione”.
A cura di Redazione
39 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

di Marco Billeci e Tommaso Coluzzi

Non si placa lo scontro nel centrodestra, in vista della prossima tornata di elezioni regionali. La Lega continua a spingere per la riconferma come candidati dei governatori uscenti, uno schema che blinderebbe tra gli altri anche il presidente della Sardegna Christian Solinas. Intorno al presidente uscente dell'isola si sta sviluppando gran parte del dibattito interno al centrodestra in questi giorni. Nelle ultime ore hanno parlato un po' tutti i vertici dei partiti coinvolti, con lo scontro concentrato – al momento – tra il Carroccio e Fratelli d'Italia. Forza Italia, per ora, sostanzialmente non si esprime e attende le mosse degli alleati.

Fratelli d'Italia continua a reclamare il ruolo di frontman nella corsa sarda per il sindaco di Cagliari, il meloniano Paolo Truzzu. Lo ha confermato oggi il ministro Lollobrigida, braccio destro di Giorgia Meloni (che per ora sull'argomento tace), mentre dalla Lega insistono affinché si faccia un passo indietro. Ai microfoni di Fanpage.it, il deputato e vicesegretario della Lega Andrea Crippa spiega la posizione del partito di Matteo Salvini nella trattativa e avverte Fdi: "Se il partito di maggioranza non accetta la logica della ricandidatura degli uscenti, sulle regionali torna tutto in discussione".

"La nostra posizione è confermiamo candidati uscenti, il centrodestra ha governato bene in queste tre Regioni, facciamo la campagna elettorale e vinciamo continuando a dimostrare che la dove c’è il centrodestra c'è il buongoverno – continua Crippa – Spero che si chiuda entro poche ore perché bisogna partire con la campagna elettorale, e spero si chiuda con un accordo perché il centrodestra è un valore per questo Paese". Discorso a parte, quello sul terzo mandato: "Non è un baratto, abbiamo rispetto dei cittadini che vivono nelle Regioni. Il terzo mandato serve a garantire la continuità nei territori in cui le giunte funzionano".

39 CONDIVISIONI
102 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views