2 Gennaio 2022
11:37

Quando arriverà la decisione del governo sul Super Green Pass nei luoghi di lavoro

Il governo starebbe già pensando a ulteriori misure per frenare la quarta ondata e la corsa della variante Omicron. In primis l’estensione della Certificazione Covid rafforzata anche ai luoghi di lavoro: proprio su questo tema potrebbe prendere una decisione già il 5 gennaio.
A cura di Annalisa Girardi

Dal prossimo 10 gennaio entreranno in vigore le nuove regole sul Super Green Pass, che diventerà obbligatorio anche su trasporti, negli alberghi, alle cerimonie, alle fiere e nei ristoranti anche all'aperto. Tuttavia, il governo starebbe già pensando a ulteriori misure per frenare la quarta ondata e la corsa della variante Omicron. In primis l'estensione della Certificazione Covid rafforzata anche ai luoghi di lavoro: proprio su questo tema il governo potrebbe prendere una decisione già il 5 gennaio.

Durante la discussione che ha portato all'ultimo decreto del governo, quello appunto che ha esteso il Super Green Pass a una serie di nuovi luoghi e settori, si era parlando anche della possibilità di richiederlo anche in maniera generalizzata sui luoghi di lavoro. Al momento le regole richiedono a tutti i lavoratori di esibire il Green Pass base, quindi ottenibile anche con un tampone, e impongono l'obbligo vaccinale a specifiche categorie, come i sanitari, personale scolastico e forze dell'ordine.

Una prima riflessione aveva riguardato la Pubblica amministrazione: si era infatti pensato di rendere il vaccino anti Covid obbligatorio per tutti i dipendenti pubblici, in un primo momento, per poi valutare di allargarlo ad altre categorie. Allo stesso tempo però, vista la crescita esponenziale dei contagi, una parte di forze politiche spingeva più per l'introduzione generalizzata del Super Green Pass, quindi scaricabile solo con vaccino o guarigione, su tutti i luoghi di lavoro.

Non tutte le forze di maggioranza hanno la stessa opinione, però, quando si parla di obbligo vaccinale o di Super Green Pass per tutti i lavoratori. E infatti la discussione è naufragata durante il Consiglio dei ministri svoltosi prima di Natale. Ora però, con i contagi giornalieri che viaggiano oltre quota 100 mila, una stretta sembra ancor più necessaria e il governo sarebbe pronto a una decisione che possa, oltre a garantire maggior sicurezza sui luoghi di lavoro, anche incentivare l'adesione alla campagna vaccinale.

Green Pass e mascherine sul lavoro dal 1° maggio, le nuove regole per uffici pubblici e privati
Green Pass e mascherine sul lavoro dal 1° maggio, le nuove regole per uffici pubblici e privati
Mascherine e green pass, dove servono ancora e cosa è cambiato dal primo maggio
Mascherine e green pass, dove servono ancora e cosa è cambiato dal primo maggio
Mascherine al chiuso, quando arriverà la decisione del governo: le proposte sul tavolo
Mascherine al chiuso, quando arriverà la decisione del governo: le proposte sul tavolo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni