video suggerito
video suggerito
Nuovo codice della strada, ultime news

Nuovo codice della strada, come cambiano le sanzioni per chi guida ubriaco: multe fino a 6.400 euro

Il nuovo Codice della strada prevede sanzioni più dure per chi si mette alla guida in stato di ebbrezza: sospensione della patente fino a tre anni, e per chi è recidivo alcolock e multe più salate. I minorenni sorpresi ubriachi al volante non potranno prendere la patente fino a 24 anni.
A cura di Luca Pons
40 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Il nuovo Codice della strada, che il Consiglio dei ministri ha approvato e il Parlamento dovrà approvare nei prossimi mesi (non è ancora certo quando entrerà in vigore), contiene diverse norme con regole più stringenti sulla guida in stato di ebbrezza o sotto l'effetto di stupefacenti. Non c'è solo l'alcolock, il dispositivo che impedisce di accendere l'auto se il tasso alcolemico è superiore alla norma, ma anche multe fino 6.400 euro e limiti più severi. Ecco le principali novità nel testo del nuovo Codice della strada.

Quali sono le nuove sanzioni per chi guida sotto effetto di alcol

Si parte con la sospensione della patente fino a tre anni (attualmente va da sei mesi a un anno) per chi viene sorpreso a guidare con un tasso alcolemico superiore alla norma. Il livello massimo consentito oggi è di 0,5 grammi per litro di sangue, che a seconda della propria stazza fisica può corrispondere anche a due o tre bicchieri di vino a stomaco vuoto.

E la sanzione non si fermerà alla sospensione della patente: chi fa registrare un tasso alcolemico tra 0,5 e 1,5 riceverà sulla patente il cosiddetto "codice 68". Da quel momento, la persona a cui è assegnata quella patente dovrà rispettare limiti molto più stringenti e che in caso di violazioni porteranno sanzioni più pesanti.

Infatti, per chi riceve il codice 68 la nuova soglia di tasso alcolemico sarà zero. Questo significa il completo divieto di bere bevande alcoliche prima di guidare, a prescindere dalla quantità. Anche un solo bicchiere di vino, ad esempio, farebbe salire la soglia sopra lo zero e porterebbe quindi a nuove sanzioni in caso di controlli. In più, il prefetto deve imporre a chi riceve il codice 68 sottoporre la patente a revisione con visita medica.

Oltre al codice 68, poi, scatterà l'obbligo di montare l'alcolock sulla propria auto. Si tratta di un dispositivo meccanico (Alcohol interlock sistem, o Ais), che impedisce al motore di accendersi. Per avviare l'auto bisogna sostanzialmente fare un test etilico, e se questo è sopra allo zero il motore resta spento. Sono meccanismi già diffusi in alcuni Paesi europei. Secondo la norma, chi viene sanzionato dovrà installarlo a proprie spese. L'alcolock può costare fino a 1.500 euro, considerando i costi di installazione.

Di quanto aumentano le multe

Oltre agli obblighi, ci sono le sanzioni. La legge in approvazione prevede che le multe per la guida sotto l'influenza di bevande alcoliche siano aumentate di un terzo per chi sulla patente ha già il codice 68. La multa oggi può andare da 800 euro a 3.200 euro, quindi con il codice 68 il massimo potrebbe salire a quasi 4.300 euro.

In più, è fortemente sconsigliato cercare di alterare o manomettere (o anche rimuovere) il blocco imposto dall'alcolock: chi è sorpreso dopo averlo fatto riceverà una sanzione raddoppiata. Si andrebbe quindi da 1.600 euro a 6.400 euro di multa per guida in stato di ebbrezza.

Cosa succede ai minorenni che guidano ubriachi

Una parentesi a parte riguarda poi la guida in stato di ebbrezza – oppure sotto l'effetto di sostanze stupefacenti – per i minorenni. Il nuovo codice della strada prevede una norma ad hoc dedicata a questa categoria. Se un minorenne viene sorpreso alla guida di un'auto (già di per sé un'attività illegale perché non può avere la patente) o di un altro mezzo mentre è ubriaco o ha assunto delle droghe, oltre alle sanzioni ordinarie ce ne sarà una aggiuntiva: non potrà ottenere la patente di guida fino ai 24 anni di età.

40 CONDIVISIONI
18 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views