177 CONDIVISIONI
Covid 19
27 Gennaio 2022
20:44

Nuove regole in arrivo: addio al sistema dei colori delle Regioni, resta solo la zona rossa

Costa: “C’è la volontà di superare il sistema a colori, potrebbe restare la sola zona rossa come livello di attenzione per gli ospedali ma senza le restrizioni, che oggi sono previste, per tutti i vaccinati o guariti”.
A cura di Susanna Picone
177 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Addio al sistema a colori delle Regioni, con la zona rossa che sarà l’unica a resistere. Il sottosegretario alla salute Andrea Costa intervenuto a "Effetto Giorno" su Radio 24 ha parlato nuovamente del cambio delle regole Covid ribadendo l’intenzione di superare il sistema a colori. “C’è la volontà di superare il sistema a colori, potrebbe restare la sola zona rossa come livello di attenzione per gli ospedali ma senza le restrizioni, che oggi sono previste, per tutti i vaccinati o guariti”, le parole di Costa che ha aggiunto che arriverà presto anche un chiarimento sulla quarantena a scuola.

Nuove regole sulla quarantena a scuola

"Nei casi di positività che fanno scattare la Dad i ragazzi si intendono in auto sorveglianza e non più in quarantena", ha spiegato Costa aggiungendo che questo chiarimento potrebbe arrivare con una circolare nelle prossime ore. Per il ritorno in classe di guariti e vaccinati con solo il tampone (senza il certificato del medico) la circolare dovrebbe arrivare al massimo all'inizio della settimana prossima come anche altri provvedimenti che arriveranno con un decreto o Dpcm.

Decreto Covid in arrivo la prossima settimana

Si attendono nuove regole su quarantene, test, conteggio dei ricoveri e una semplificazione del sistema dei colori, come un aggiornamento degli indicatori e una macro-distinzione di due diversi livelli: da un lato la zona rossa, dall'altro tutto il resto delle fasce anche se il sistema dei colori sarà mantenuto per l’analisi epidemiologica. "Per queste misure serve modificare dei Dpcm, e quindi serve un consiglio dei ministri che potrebbe arrivare dopo il voto per il Quirinale all'inizio della settimana prossima. Sono ottimista – ha detto ancora Costa – domani arriverà il voto decisivo per Quirinale e all'inizio della settimana prossima i cambiamenti necessari".

Sileri: "Progressivo ritorno alla normalità"

Ad annunciare cambiamenti in arrivo anche il sottosegretario Pierpaolo Sileri secondo cui l'alta percentuale di vaccinati e il virus meno pericoloso ci permettono una rimodulazione delle regole. “Siamo in una fase di transizione ma nelle prossime settimane ci sarà un cambiamento radicale della nostra vita, un progressivo ritorno alla completa normalità – ha detto Sileri – . Inoltre va rivista la durata del Green pass per chi ha completato il ciclo vaccinale. Bisogna anche rimodulare le regole per la scuola visto che anche tra i ragazzi e le ragazze aumentano i vaccinati".

177 CONDIVISIONI
31052 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni