1 Giugno 2021
12:55

Movimento 5 Stelle, il Garante della Privacy: “Rousseau consegni dati degli iscritti entro 5 giorni”

Il Garante per la protezione dei dati personali ha ordinato all’Associazione Rousseau di consegnare al Movimento 5 Stelle tutti i dati personali degli iscritti al Movimento. Ad annunciarlo è la stessa Authority, che spiega anche che l’associazione di Casaleggio avrà 5 giorni di tempo per effettuare la consegna. Si tratta di una svolta nel botta e risposta che va avanti da settimane e che dovrebbe portare all’elezione di Giuseppe Conte a capo politico.
A cura di Tommaso Coluzzi

Potrebbe essere la fine della lite che va avanti da mesi, potrebbe essere la fine della battaglia legale – appena all'inizio – tra Movimento 5 Stelle e Roussau, fatta di dati negati e curatori speciali. Potrebbe essere l'inizio del nuovo Movimento di Giuseppe Conte, finora rimasto nell'ombra. L'annuncio compare sul sito del Garante della Privacy e mette, forse, la parola fine al rapporto tra il partito grillino e la piattaforma online: "Il Garante per la protezione dei dati personali ha ordinato all’Associazione Rousseau di consegnare al Movimento 5 Stelle tutti i dati personali degli iscritti al Movimento", si legge.

Il provvedimento del Garante della Privacy

Il provvedimento, spiega l'Authority, "è stato adottato d’urgenza all’esito dell’istruttoria avviata dal Garante dopo la segnalazione presentata dal Movimento 5 Stelle". Poi viene spiegata la motivazione della decisione: "Dalla documentazione acquisita dall’Autorità, il Movimento 5S e l’Associazione Rousseau risultano essere, rispettivamente, titolare e responsabile del trattamento dei dati degli iscritti al Movimento". Perciò, "in base alla normativa sulla privacy", il responsabile, "su scelta del titolare del trattamento dei dati", è tenuto "a cancellare o restituire tutti i dati personali dopo che è terminata la prestazione dei servizi richiesti relativi al trattamento". Il Garante precisa che "questa disposizione deve essere applicata in tutti i casi che regolano il rapporto titolare-responsabile".

Lo scontro tra M5s e Rousseau

Insomma, dopo mesi di botta e risposta, con un divorzio che fino a poco tempo fa sembrava impossibile, la piattaforma di Casaleggio dovrà consegnare i dati degli iscritti: "In quanto titolare del trattamento il Movimento ha quindi diritto di disporre dei dati degli iscritti e di poterli utilizzare per i suoi fini istituzionali". E perciò "l’Associazione Rousseau dovrà quindi consegnare Movimento 5S, entro 5 giorni, i dati degli iscritti di cui l’Associazione risulti responsabile", ma "potrà invece continuare ad utilizzare i dati di quegli iscritti rispetto ai quali sia anche titolare del trattamento".

La replica di Casaleggio

"La situazione del MoVimento 5 Stelle è arrivata all’assurdo. Una situazione talmente kafkiana che spinge le persone a rifugiarsi nella mera tifoseria o peggio nell’agnosticismo, non avendo gli strumenti per comprendere le cause che hanno determinato questa condizione, né quale sia la soluzione che possa essere adottata", ha commentato Casaleggio in un post sul Blog delle Stelle. Per quindi chiedere al Garante di indicare la persona a cui dovranno essere inviati questi dati: "Oggi, come sancito dalle sedi competenti, il Movimento 5 Stelle non ha un rappresentante legale. Questa figura risulta essere fondamentale perché rappresenta l’unico interlocutore legittimato per qualunque soluzione si intenda adottare ed è indispensabile, quindi, e urgente la sua individuazione".

Conte presenta il "suo" Movimento 5 Stelle: "Potere agli iscritti, ma a me piena agibilità politica"
Conte presenta il "suo" Movimento 5 Stelle: "Potere agli iscritti, ma a me piena agibilità politica"
Gli elettori di Pd e Movimento 5 Stelle vogliono la coalizione o (almeno) un'alleanza
Gli elettori di Pd e Movimento 5 Stelle vogliono la coalizione o (almeno) un'alleanza
Sondaggi elettorali, crolla il Movimento 5 Stelle: in testa Lega e Fratelli d'Italia
Sondaggi elettorali, crolla il Movimento 5 Stelle: in testa Lega e Fratelli d'Italia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni