1.455 CONDIVISIONI
23 Marzo 2021
21:07

Cosa si sa dell’ipotesi di mini proroga delle restrizioni di Pasqua

Il ministro del Lavoro conferma le indiscrezioni su una possibile mini proroga della stretta di Pasqua: si potrebbe arrivare all’11 aprile con le attuali misure restrittive, che comprendono la sospensione della zona gialla e delle conseguenti riaperture. Orlando spiega che è solo un’ipotesi e “non ci sono notizie definitive”, ma ammette anche che si tratta di “una valutazione in corso”.
A cura di Tommaso Coluzzi
1.455 CONDIVISIONI

Si continuano a rincorrere le voci della proroga delle restrizioni nazionali anche dopo Pasqua. Si tratterebbe di proseguire ancora alcuni giorni con le misure messe in campo dal governo Draghi per la stretta in vigore, al momento, fino al 6 aprile. In queste ore si è appreso da alcune fonti di governo che l'ipotesi è al vaglio, ma che non c'è nulla di concreto. In ogni caso l'ulteriore stretta, o meglio la proroga di quella di Pasqua, non dovrebbe riguardare la maggior parte delle scuole, che sono chiuse in zona rossa. Oggi, tra l'altro, si è tenuto a Palazzo Chigi un vertice tra il presidente Draghi, il ministro Speranza e i professori Brusaferro e Locatelli del Comitato tecnico scientifico, ma sembra che non si sia parlato delle prossime misure.

Sta di fatto che un nuovo decreto è in cantiere, visto che al momento la situazione epidemiologica non sta migliorando. Certo è che mancano ancora due settimane alla scadenza delle misure restrittive che hanno tinto l'Italia di rosso e arancione, e che la valutazione verrà rimandata il più possibile. Al momento la mini proroga della stretta di Pasqua nelle misure restrittive sarebbe in discussione nel governo per essere portata fino all'11 aprile. Si tratterebbe di rinviare il ritorno della zona gialla, con le riaperture che comporterebbe, di cinque giorni, per superare un ulteriore fine settimana.

A confermare le indiscrezioni è Andrea Orlando, che però ha puntualizzato anche che "non ci sono ancora notizie definitive". Secondo il ministro del Lavoro quella della mini proroga delle attuali misure restrittive è "una valutazione in corso". Orlando, intervenuto a Porta a Porta, ha aggiunto che crede "che bisognerà proseguire così come si è provato a fare" rispetto al contrasto alla pandemia e alle misure di sostegno. Bisogna "aiutare chi va in difficoltà, accelerando sul fronte dei vaccini e lavorando per tutte le misure di prevenzione che si possono realizzare senza interrompere l'attività produttiva dove è possibile".

Il ministro della Salute Roberto Speranza frena: "Nessuna decisione è stata assunta in questo momento. Ci confronteremo nei prossimi giorni e faremo tutto le valutazioni. Oggi abbiamo analizzato la curva ma non abbiamo discusso di misure e non c'è alcuna decisione che va in questa direzione", ha detto durante la trasmissione Cartabianca in onda su Rai 3.

1.455 CONDIVISIONI
Le voci sulle dimissioni di Papa Francesco, Valli:
Le voci sulle dimissioni di Papa Francesco, Valli: "Bergoglio sa che si governa con la testa"
Nessuno sa cosa stia succedendo col Covd-19 in Corea del Nord
Nessuno sa cosa stia succedendo col Covd-19 in Corea del Nord
Mascherine, governo valuta una proroga sui mezzi di trasporto: fino a quando potrebbero restare
Mascherine, governo valuta una proroga sui mezzi di trasporto: fino a quando potrebbero restare
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni