282 CONDIVISIONI
24 Novembre 2021
22:29

Guariti, vaccinati e tamponi: quanto durano i diversi green pass dopo il decreto del governo

Il green pass cambia e il governo rivede anche la durata di quello ottenuto con la vaccinazione contro il Covid.
A cura di Tommaso Coluzzi
282 CONDIVISIONI

Super green pass da un lato, green pass base dall'altro. Il primo è la novità introdotta oggi dal governo con il decreto legge varato poche ore fa in Consiglio dei ministri, che entrerà in vigore il 6 dicembre prossimo, il secondo è il green pass per come l'abbiamo conosciuto finora, che ora l'esecutivo stesso definisce "base". Il super green pass, infatti, si ottiene solamente se si è vaccinati o se si è guariti, mentre quello base si può ricevere anche con un tampone con esito negativo. Il governo, però, oltre a decidere che in determinate attività – come ristoranti al chiuso, cinema, teatri e stadi – si può accedere solo con il super green pass, ha anche rivisto le durate delle diverse certificazioni verdi.

Come cambia la durata del super green pass

Con l'introduzione del super green pass, tra le altre cose, cambiano anche le tempistiche. La certificazione verde durerà meno per i vaccinati contro il Covid: la durata, dopo che era stata prolungata a 12 mesi alla fine dell'estate, ora viene ridotta a 9 mesi dalla conclusione del ciclo di vaccinazione, ovvero dopo la seconda dose. Un'eventuale terza dose, che tutti gli over 18 potranno fare a partire dal 1 dicembre e almeno cinque mesi dopo la seconda, darebbe diritto ad altri 9 mesi di green pass a partire proprio dalla terza somministrazione. La durata del green pass per i guariti, invece, resta di sei mesi. Dopodiché se verrà effettuata la dose di richiamo varrà altri 9 mesi.

Green pass con tampone, quanto dura

Si era parlato a lungo della possibilità di ridurre la durata del green pass ottenuto con il tampone negativo, che ora viene chiamato, appunto, green pass base per differenziarlo dal super green pass. Nelle scorse ore sembrava pronta una stretta per passare da 48 ore a 24 per il rapido e da 72 ore a 48 per il molecolare. Stretta che, alla fine, non c'è stata. Per questo motivo la durata del green pass con tampone – utilizzabile per andare a lavorare, ma anche per i trasporti pubblici locali e nazionali – resta invariata: due giorni per il rapido o antigenico e tre giorni per il molecolare.

*Errata Corrige: in questo articolo veniva riportato che il green pass ottenuto con la guarigione sarebbe durato nove mesi anziché sei.

282 CONDIVISIONI
Durata green pass e zone arancioni per non vaccinati, le ipotesi del governo per salvare il Natale
Durata green pass e zone arancioni per non vaccinati, le ipotesi del governo per salvare il Natale
Come funzionerà il Green pass rafforzato e cosa non potrà fare chi non è vaccinato
Come funzionerà il Green pass rafforzato e cosa non potrà fare chi non è vaccinato
Arriva il nuovo green pass, come cambiano le regole su tamponi e vaccini per salvare il Natale
Arriva il nuovo green pass, come cambiano le regole su tamponi e vaccini per salvare il Natale
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni