3.351 CONDIVISIONI
Covid 19
5 Agosto 2021
19:46

Green pass, arrivano tamponi a prezzi calmierati in farmacia: 8 euro per minori, 15 per adulti

Il commissario per l’emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo, ha siglato il protocollo per il pagamento a prezzo calmierato dei tamponi antigenici in farmacia: i test, in caso di esito negativo, permetteranno di avere il rilascio del green pass. Per i minori dai 12 ai 18 anni il prezzo è di 8 euro, per gli over 18 è di 15 euro.
A cura di Stefano Rizzuti
3.351 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Tamponi al costo di 8 euro per i minori dai 12 ai 18 anni e di 15 euro per tutti gli over 18. È quanto prevede il protocollo siglato nel pomeriggio e riguardante i test antigenici rapidi da effettuare in farmacia e validi per il rilascio del green pass. L’arrivo dei prezzi calmierati per i tamponi era stato annunciato dopo la decisione di rendere obbligatorio il green pass per accedere ad alcuni luoghi ed eventi, obbligo che scatterà dal 6 agosto. Oggi è stato firmato il protocollo d’intesa per i prezzi calmierati dei test necessari per la certificazione digitale: l’accordo è stato siglato dal commissario straordinario, Francesco Paolo Figliuolo, dal ministro della Salute, Roberto Speranza, e dai presidenti di Federfarma, Assofarm e FarmacieUnite. I tamponi verranno effettuati a questi prezzi, ridotti, solamente nelle farmacie aderenti all’iniziativa.

I prezzi dei tamponi calmierati

Per i minori compresi tra i 12 e i 18 anni il prezzo calmierato sarà di 8 euro. Per le persone con più di 18 anni il prezzo sarà fissato a 15 euro. Come spiega una nota della struttura commissariale, per i test ai ragazzi dai 12 ai 18 anni le farmacie riceveranno un contributo da parte dell’amministrazione pubblica corrispondente a 7 euro. Quindi per le farmacie la remunerazione complessiva sarà di 15 euro, di cui 8 pagati dall’utente e 7 dall’amministrazione pubblica. I 15 euro comprendono non solo la prestazione professionale da parte della farmacia, ma anche i costi di approvvigionamento dei test, del materiale di consumo e degli oneri logistici.

I tamponi in farmacia per il green pass

Dal 6 agosto il green pass sarà obbligatorio per accedere ad alcuni luoghi al chiuso come cinema, ristoranti, palestre, teatri e anche per l’ingresso ad alcuni eventi. Dal primo settembre, poi, dovrebbe essere esteso ai mezzi di trasporto a lunga percorrenza come navi, aerei e treni. Per effettuare i tamponi si potrà prenotare autonomamente in farmacia, dove si dovrà dare priorità alla fascia d’età 12-18 anni. Il protocollo sarà valido fino al 30 settembre e per sapere quali sono le farmacie aderenti verrà pubblicata una lista sul sito internet della struttura commissariale per l’emergenza Coronavirus.

3.351 CONDIVISIONI
27536 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni