5.651 CONDIVISIONI
30 Aprile 2014
20:29

Giovanardi solidale coi poliziotti assassini di Aldrovandi: “Si sono comportati da manuale”

Dopo Stefano Cucchi, fanno nuovamente discutere le prese di posizione del parlamentare di NCD: “Aldrovandi è morto di infarto. La madre sbaglia e insulta”.
A cura di Biagio Chiariello
5.651 CONDIVISIONI

"C'è una vittima ma anche quattro persone che hanno la vita rovinata di cui si chiede la radiazione. Si sono comportati come i carabinieri che hanno fermato Preiti davanti a Palazzo Chigi. Lo hanno immobilizzato come previsto dai manuali, la stessa posizione utilizzata dagli agenti di Ferrara condannati per quello". Parole che fanno discutere quelle di Carlo Giovanardi, esponente di Ncd, sul caso delle polemiche per gli applausi dei delegati al congresso del Sap agli agenti condannati per la morte di Federico Aldrovandi. Giovanardi già in passato ha espresso il suo punto di vista in maniera polemica su casi analoghi a quelli del giovane ferrarese massacrato (vedi per Stefano Cucchi).

Dunque Aldrovandi, secondo Giovanardi è morto "d'infarto per essere stato tenuto in una certa posizione, lo dice la sentenza. E la madre sbaglia e insulta, alimenta la solidarietà tra gli agenti, cioè ciò che è successo l'altro giorno con l'applauso dei poliziotti. Erano centinaia ad applaudire. Non ci si deve meravigliare che i poliziotti oggi siano esasperati: in ogni situazione come quella, come con Magherini e Cucchi, si muove una lobby contro di loro". E quindi punta il dito contro Patrizia Moretti, la madre di Federico, che oggi ha chiesto che le istituzioni "intervengano e prendano i provvedimenti adeguati" per rispondere a episodi come quello di ieri. Secondo Giovanardi, "la madre sbaglia e insulta"..

5.651 CONDIVISIONI
"Cannibali, assassini e stupratori": tutti gli orrori della Wagner, la brigata russa della morte
La birra solidale che unisce: frati francescani e ragazzi con disabilità diventano mastri birrai
La birra solidale che unisce: frati francescani e ragazzi con disabilità diventano mastri birrai
241.117 di Daniele Balestreri
L'appello del padre di Veronica De Nitto al ministro Tajani:
L'appello del padre di Veronica De Nitto al ministro Tajani: "L'assassino si è nascosto in Messico"
192.368 di Simona Berterame
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni