I primi exit poll sulle Elezioni Regionali in Umbria danno in vantaggio la candidata del centrodestra Donatella Tesei con un dato fra il 56,5 e il 60,5% e il, seguita dal candidato Vincenzo Bianconi tra il 35,5% e il 39,5%, che ha l'appoggio del centrosinistra e, in particolare, del Movimento 5 Stelle e del Partito Democratico. Per quanto concerne i singoli partiti, dunque, si conferma il risultato ottimo della Lega di Matteo Salvini, che già alle ultime elezioni europee aveva ottenuto percentuali record in quella che in passato era considerata una delle "regioni rosse". Gli exit poll sono stati diffusi dal Consorzio Opinio Italia (che raccoglie Istituto Piepoli, Noto Sondaggi ed EMG) nel corso della copertura televisiva effettuata dalla RAI. Il secondo exit poll, che dovrebbe fornire dati ancora più precisi, sarà diffuso intorno alle 23:40.

Ricordiamo che per le Regionali umbre si è votato dalle 7 alle 23 di domenica 27 ottobre e che lo spoglio è cominciato immediatamente dopo la chiusura dei seggi elettorali. ai nastri di partenza si sono presentati 8 candidati: Vincenzo Bianconi, sostenuto da Pd, Movimento 5 stelle e dall'area che supporta Giuseppe Conte alla guida del governo; Donatella Tesei, esponente della Lega di Matteo Salvini e sostenuta dal centrodestra unito; Claudio Ricci, con le liste civiche Ricci Presidente, Italia Civica e Proposta Umbria; Rossano Rubicondi appoggiato dalla lista del Partito Comunista che fa riferimento a Marco Rizzo; il generale Antonio Pappalardo con la lista dei Gilet Arancioni; Giuseppe Cirillo della lista "Delle buone maniere"; Martina Carletti con la lista Riconquistare l'Italia; Emiliano Camuzzi con il supporto di Potere al popolo e Partito Comunista Italiano.