9.765 CONDIVISIONI
19 Luglio 2021
20:37

Elsa Fornero torna a Palazzo Chigi: sarà consulente del governo Draghi

L’ex ministra Elsa Fornero torna a Palazzo Chigi, stavolta in veste di consulente (a titolo gratuito) per il governo Draghi. Fornero, ex esponente dell’esecutivo guidato da Mario Monti, farà parte del Consiglio d’indirizzo per la politica economica istituito dal sottosegretario con delega alla Programmazione, Bruno Tabacci.
A cura di Stefano Rizzuti
9.765 CONDIVISIONI

Elsa Fornero torna a Palazzo Chigi. Non più come ministro questa volta, ma come consulente del Consiglio d’indirizzo per la politica economica. L’ex ministra del Lavoro (durante il governo Monti) farà parte di questo comitato istituito dieci giorni fa dal sottosegretario con delega alla Programmazione, Bruno Tabacci. Una notizia che sorprende solo in parte, in un momento in cui l’Italia si è affidata ai tecnici soprattutto per i dossier economici, come dimostrano la scelta dei ministri da parte del presidente del Consiglio, Mario Draghi, ma anche i progetti del Recovery. E in un’era dei tecnici non poteva mancare colei che viene identificata in tutto e per tutto con il governo dei tecnici e con la riforma “lacrime e sangue”. Tanto più che una dei primi dossier su cui serve una programmazione è proprio quelle delle pensioni, che Fornero da ministra riformò, e che ora dovranno essere riviste con l’addio alla sperimentazione della quota 100. Questo Consiglio d’indirizzo avrà il compito di orientare, potenziare e rendere efficiente il dipartimento per la Programmazione e il coordinamento della politica economica, la cui direzione è stata affidata a Marco Leonardi.

Chi sono i membri del Consiglio d’indirizzo oltre a Fornero

Del Consiglio d’indirizzo per la politica economica faranno parte, a titolo gratuito così come la Fornero, altre 14 personalità oltre allo stesso Tabacci: Giuseppe Guzzetti, ex presidente della Fondazione Cariplo; Annamaria Tarantola, ex vicedirettrice della Banca d’Italia ed ex presidente Rai; Antonio Calabrò, vicepresidente di Assolombarda; Patrizia De Luise, leader di Confesercenti; Alessandra Lanza (Fmi e Sace), Mauro Magatti, ex preside di Sociologia alla Cattolica di Milano; Alessandro Paino, ex presidente del Consiglio di Stato; Monica Parrella, coordinatrice del dipartimento Pari opportunità; Paola Profesa, docente di Scienze delle finanze alla Bocconi; Silvia Scozzese, consigliera della Corte dei Conti; Alessandra Servidori, esperta in politiche del welfare; Mauro Zampini, ex segretario generale della Camera; Alessandro Palanza, ex vicesegretario generale della Camera; Giuseppe De Rita, fondatore del Censis.

L’interrogazione della Lega sul ruolo della Fornero

La Lega ha annunciato una interrogazione sul ruolo di Elsa Fornero all’interno della squadra di tecnici del Consiglio d’indirizzo per la politica economica. Il Carroccio interroga, in particolare, il ministro del Lavoro, Andrea Orlando, ritenendo che “indubbiamente la scelta di Elsa Fornero non è – per gli interroganti – sinonimo di tranquillità e serenità rispetto ad eventuali interventi in materia pensionistica, anche alla luce della prossima scadenza della sperimentazione di quota 100”. La Lega ha voluto introdurre, quando era al governo, la quota 100, ma l’anticipo pensionistico ha avuto meno successo del previsto e la sua abolizione sembra ormai cosa certa. Secondo il Carroccio, però, la nomina di Fornero come consulente sarebbe l’ennesima conferma in questo senso, che non piace ai parlamentari leghisti.

9.765 CONDIVISIONI
Salvini: "Conte vuole mandare a casa Draghi, ma il governo va avanti anche senza di lui"
Salvini: "Conte vuole mandare a casa Draghi, ma il governo va avanti anche senza di lui"
Green pass obbligatorio su treni, aerei e navi: l'ipotesi del Governo Draghi
Green pass obbligatorio su treni, aerei e navi: l'ipotesi del Governo Draghi
A rischio la lotteria degli scontrini: il governo Draghi potrebbe eliminarla da luglio
A rischio la lotteria degli scontrini: il governo Draghi potrebbe eliminarla da luglio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni