Elezioni Comunali 2022
30 Maggio 2022
16:07

Elezioni comunali L’Aquila 2022: liste, candidati sindaco e sondaggi

Il 12 giugno 2022 si vota per le elezioni amministrative a L’Aquila dalle 7:00 alle 23:00: ecco le liste presentate e i nomi dei 4 candidati sindaco. Come si vota e cosa dicono i sondaggi per le comunali a L’Aquila.
A cura di Giacomo Andreoli
Elezioni comunali L’Aquila 2022
Elezioni comunali L’Aquila 2022
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni Comunali 2022

Le elezioni amministrative 2022 a L'Aquila si terranno domenica 12 giugno 2022, insieme alla votazione per il referendum sulla giustizia. A giocarsi la poltrona da primo cittadino saranno l'uscente Biondi, assieme a Stefania Pezzopane (sostenuta dal centrosinistra) e i civici Americo Di Benedetto e Simona Volpe. Si dovrà scegliere chi sarà il prossimo sindaco del capoluogo abruzzese: i cittadini potranno votare dalle 7 alle 23, scegliendo chi vogliono come primo cittadino e chi come consigliere/a comunale. Si potranno infatti esprimere due preferenze (una di sesso maschile e una di sesso femminile) per il Consiglio comunale. Se nessun candidato sindaco otterrà il 50%+1 dei voti espressi, ci sarà un ballottaggio il 26 giugno tra i due candidati che hanno ottenuto più consensi al primo turno. Ecco come si vota domenica 12 giugno alle comunali a L'Aquila e cosa dicono i sondaggi.

Elezioni amministrative L'Aquila, al voto il 12 giugno 2022

Il voto è previsto per domenica 12 giugno, con i seggi aperti tutto il giorno: precisamente dalle 7 alle 23. In un'orario qualsiasi all'interno di questo intervallo si potrà andare a votare, ma bisognerà portare con sé un documento di identità valido e la tessera elettorale. Potranno votare tutti i cittadini presenti nelle liste elettorali, quindi gli italiani maggiorenni che vivono a L'Aquila. Non può votare chi ha una pena che comporta l'interdizione dai pubblici uffici. Possono poi andare ai seggi anche i cittadini europei che vivono a L'Aquila, ma si devono iscrivere alle liste elettorali.

Elezioni L'Aquila 2022, le liste e i candidati sindaco

Il sindaco uscente, che si ricandida per un secondo mandato, si chiama Pierluigi Biondi. Esponente di Fratelli d'Italia, guida la coalizione unita del centrodestra. Classe 1974, è stato eletto per la prima volta nel 2017, quando aveva 43 anni. Le liste a suo sostegno sono: Fratelli d'Italia, Lega, Forza Italia, L'Aquila Futura, L'Aquila al centro, Civici e indipendenti con Biondi Sindaco.

A sfidarlo c'è Stefania Pezzopane, ex presidente della provincia dell’Aquila in quota PD, poi senatrice e ora deputata (diventata nota per le polemiche sorte attorno alla sua storia d'amore con il modello ed ex spogliarellista Simone Coccia). Classe 1960, è appoggiata dal centrosinistra assieme al Movimento 5 stelle. Le liste che la sostengono sono: Partito democratico, M5s, Demos, L'Aquila Coraggiosa, L'Aquila Nuova, 99 L'Aquila.

Quanto a i civici, Americo Di Benedetto, è un 54enne consigliere regionale abruzzese, che si era presentato come candidato sindaco già nel 2017, sostenuto allora dal centrosinistra unito. In quella tornata vinse al primo turno, senza raggiungere il quorum del 50%+1, per poi perdere al ballottaggio con Biondi. Ora è sostenuto da queste liste: L'Aquila Viva (formazione che fa riferimento ad Azione), Il Passo Possibile, L’Aquila e Frazioni, L’Aquila viva e forte.

Infine Simona Volpe è Hr Manager di NewCold, un'azienda specializzata nella logistica del freddo. Viene appoggiata unicamente dalla sua lista "Liber Aquila".

Cosa dicono i sondaggi per le elezioni 2022 a L'Aquila

Tutti i sondaggi danno per favorito Biondi per la riconferma a sindaco de L'Aquila, ma come si è visto nel 2017 (con il "ribaltone" al ballottaggio), davvero tutto è possibile. Fratelli d'Italia Abruzzo ha commissionato una rilevazione a Noto Sondaggi che dà l'attuale primo cittadino tra 49% e il 53% dei consensi, mentre Pezzopane si fermerebbe tra il 27,5% e il 31,5% e Americo Di Benedetto tra il 16% e il 20%. Infine Volpe raccoglierebbe appena tra lo 0,5% e il 2,5% dei voti. Con questi risultati Biondi potrebbe essere eletto sindaco già al primo turno, mentre in caso di ballottaggio potrebbe esserci una saldatura tra gli elettorati dei tre sfidanti, con un esito incerto.

79 contenuti su questa storia
Ballottaggio Comunali 2022
VERONA
sezioni su 265
53.40%
D. Tommasi
46.60%
F. Sboarina
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni